Allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' succede quello che non ti aspetti e cioè che l'Atalanta perda in casa contro il Sassuolo: dopo aver ottenuto sei vittorie consecutive in campionato, la formazione di Colantuono perde la grande occasione di poter incrementare questo storico record, grazie ad una splendida doppietta di Sansone che stende gli orobici e regala qualche speranza di salvezza in più per la squadra allenata da Eusebio Di Francesco.



Il Sassuolo ha meritato il successo e i tre punti, grazie ad una condotta di gara intelligente e ben organizzata: l'Atalanta si è vista a sprazzi solo nel primo tempo, almeno fino al gol del vantaggio, siglato al 33’, grazie ad un pasticcio di Benalouane e Lucchini, che favoriscono l'inserimento di Sansone che batte Consigli con un diagonale di destro.



La reazione dei padroni di casa è blanda e poco incisiva e così arriva il raddoppio ad opera dello stesso Sansone che trasforma un calcio di punizione nella ripresa. Atalanta che vede allontanarsi il sogno europeo e Sassuolo che 'vede' più da vicino le rivali per la salvezza (Chievo, Bologna e Livorno).



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Atalanta - Sassuolo Serie A Tim



Atalanta: Consigli 5,5; Benalouane 5, Lucchini 5, Yepes 6, Del Grosso 5,5; Estigarribia 6,5 (dal 33’ s.t. Livaja 6), Cigarini 5, Carmona 5,5 (dal 26’ s.t. Baselli 5,5), Bonaventura 5; De Luca 6 (dal 19’ s.t. Bentancourt 6), Denis 5. Panchina: Sportiello, Frezzolini, Scaloni, Nica, Giorgi, Bellini, Migliaccio, Kone, Raimondi.

Allenatore: Stefano Colantuono 6.



Sassuolo: Pegolo 7; Gazzola 6, Antei 6,5, Cannavaro 6,5, Longhi 6; Biondini 7,5 (dal 41’ s.t. Chibsah 6), Magnanelli 6,5, Missiroli 6,5; Berardi 5,5 (dal 31’ s.t. Rosi 6), Zaza 6(dal 31’ s.t. Floccari 6), Sansone 8. Panchina: Pomini, Polito, Mendes, Manfredini, Ziegler, Masucci, Farias, Sanabria, Floro Flores. Allenatore: Di Francesco 7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto