Un Mattia Destro assolutamente irresistibile regala vittoria e tre punti importantissimi alla Roma che, così, almeno per ventiquattr'ore, si riporta a meno cinque dalla Juventus e continua ad alimentare speranze nella lotta per il titolo.



Un successo, quello di Cagliari, (3-1) che permette ai giallorossi di tornare a vincere in Sardegna dopo ben 19 anni (era dal 1995 che la Roma non espugnava il Sant'Elia) e tre gol di pregevole fattura del giovane attaccante che così pone sempre più in evidenza la propria candidatura per il prossimo Mondiale in Brasile.



Le uniche noti dolenti per la formazione di Rudi Garcia sono i cartellini gialli di Pjanic, Florenzi e dello stesso Mattia Destro che saranno tutti costretti a saltare per squalifica, sabato prossimo, la partita contro l'Atalanta: inoltre, c'è preoccupazione per l'infortunio di Benatia, costretto ad uscire dal campo in pieno recupero per un problema muscolare, la cui entità sarà da verificare.



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Cagliari - Roma, Serie A Tim



Cagliari: Avramov 5,5; Pisano 5,5, Oikonomou 4,5, Astori 4,5, Avelar 5; Dessena 5, Conti 5,5, Ekdal 6 (dal 5’ s.t.

Eriksson 5,5); Cossu 5 (dal 23’ s.t. Ibraimi 5); Nenè 6 (dal 12’ s.t. Ibarbo 6), Pinilla 5,5. Panchina: Silvestri, Murru, Del Fabro, Sau. Allenatore: Diego Lopez 5.



Roma: De Sanctis 6; Maicon 6,5, Benatia 6, Castan 6, Romagnoli 5,5 (dal 1’ s.t. Torosidis 6); Nainggolan 7 (dal 39’ s.t. Bastos s.v.), De Rossi 7, Pjanic 6 (dal 30’ s.t. Taddei s.v.); Florenzi 6,5, Destro 8, Gervinho 6,5. Panchina: Lobont, Skorupski, Toloi, Dodò, Ricci, Ljajic, Totti. Allenatore: Rudi Garcia 7

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto