La Fiorentina torna alla vittoria contro l'Udinese ma soprattutto allunga sensibilmente nei confronti di Inter e Lazio per quanto riguarda la lotta per il quarto posto, un piazzamento che, se non altro, vale la qualificazione diretta al tabellone della prossima Europa League. 



I viola non hanno entusiasmato, ma sono riusciti ad essere concreti nei momenti importanti: ironia della sorte il migliore in campo è stato proprio il colombiano Cuadrado, in comproprietà tra i due club, che sblocca il risultato al 25' del primo tempo grazie ad un gran tiro, deviato leggermente da Danilo.



Nella ripresa, ancora l'incontenibile Cuadrado si procura il rigore (per la verità molto dubbio) che darà la possibilità a Gonzalo Rodriguez di raddoppiare. Di Bruno Fernandes, la rete che all'82' potrebbe riaprire la partita ma che, invece, non sarà di molta utilità alla formazione di Francesco Guidolin, che, in maniera evidente, ha sofferto l’assenza del suo uomo più rappresentativo, Di Natale, infortunato. Muriel, infatti, è scomparso nel secondo tempo, dopo un buon primo tempo.



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Fiorentina - Udinese, Serie A Tim



Fiorentina: Neto 5,5; Tomovic 6, Diakitè 6,5, Gonzalo Rodriguez 6, Pasqual 6; Aquilani 6, Pizarro 6,5 (dal 48’ s.t. Anderson s.v.), Ambrosini 6,5; Ilicic 5,5(dal 30’ s.t. Wolski 5,5), Cuadrado 7; Matos 6 (dal 33’ s.t. Matri s.v.).

Panchina: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Bakic, Joaquin, Mati Fernandez, Borja Valero.

Allenatore: Vincenzo Montella 6,5.



Udinese: Scuffet 6; Heurtaux 6, Danilo 5,5, Bubnjic 5,5(dal 12’ s.t. Lazzari 6); Widmer 6, Badu 5,5(dal 40’ s.t. Nico Lopez s.v.), Allan 6, Pereyra 6, Gabriel Silva 5,5; Bruno Fernades 6,5 (dal 48’ s.t. Yebda s.v.); Muriel 6. Panchina: Brkic, Kelava, Naldo, Basta, Zielinski, Jadson.

Allenatore: Francesco Guidolin 6.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto