Era il lunch match di questa domenica 6 aprile, la sfida dell'Olimpico di Roma tra la Lazio e la Sampdoria, valevole per la trentaduesima giornata della serie A: ha finito per vincere la squadra di Edy Reja per 2-0, grazie alle reti messe a segno, nel primo tempo, da Candreva (su assist di Keita) e da Lulic, imbeccato magistralmente da Mauri.



Una Lazio che, tutto sommato per quanto fatto vedere in campo, ha meritato la vittoria nei confronti dei blucerchiati che, ancora, mancano di costanza nel loro rendimento: se si pensa che i ragazzi di Mihajlovic hanno 'beneficiato' dell'espulsione al 56' del laziale Biglia per doppia ammonizione, ci si rende conto come la Sampdoria, non solo abbia gettato al vento il vantaggio della superiorità numerica, ma sia stata talmente sciagurata da subìre, poi, il raddoppio.



Con questa vittoria, la Lazio sale a 48 punti e torna in lizza per un posto in Europa, mentre cambia poco per la formazione ligure che si conferma nelle posizioni di centro classifica.



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Lazio - Sampdoria, Serie A Tim



Lazio: Berisha 5,5; Konko 6,5, Biava 6,5, Cana 6,5, Radu 6,5; Onazi 6, Biglia 4,5, Lulic 7 (dal 32’ s.t. Minala 6); Candreva 7,5, Postiga 5 (dal 16’ s.t. Mauri 6,5), Keita 7 (dal 43’ s.t. Perea s.v.).

Panchina: Strakosha, Guerrieri, Ciani, Serpieri, Cavanda, Pereirinha, F. Anderson, Kakuta.

Allenatore: Edy Reja 7.



Sampdoria: Da Costa 6,5; De Silvestri 6, Mustafi 5, Regini 5,5, Berardi 5; Palombo 6,5, Krsticic 5,5 (dal 29’ s.t. Renan 6); Gabbiadini 5,5 (dal 12’ s.t. G. Sansone 6), Eder 5, Soriano 5,5; M. Lopez 5(dal 16’ s.t. Okaka 6). Panchina: Fiorillo, Fornasier, Salamon, Costa, Rodriguez, Obiang, Bjarnason, Sestu, Wszolek.

Allenatore: Sakic 5(Mihajlovic squalificato)

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto