Il Chievo espugna il 'Picchi' di Livorno grazie ad un fantastico Alberto Paloschi, autore di una tripletta: punteggio finale 4-2 per i veneti che, con questo successo arrivano a quota 30, distanziando la zona retrocessione di cinque lunghezze, quando mancano cinque gare alla fine del campionato.



Nel primo tempo è un continuo altalenarsi di emozioni e di reti: passa in vantaggio per primo in Livorno, in apertura di partita, con Siligardi al sesto minuto di gioco, ma tre minuti dopo è già pareggio con la prima rete di Paloschi. Poi al 23' il sorpasso con un bel colpo di testa di Thereau a cui fa seguito, però, la rete di Paulinho cha ha trasformato un calcio di rigore concesso in favore dei padroni di casa.

Il primo tempo si chiude, però, sul 3-2 grazie alla seconda realizzazione di Paloschi che, in pieno recupero, batte il portiere avversario Bardi per la seconda volta.



Nella ripresa, in apertura, secondo rigore della giornata, questa volta a favore della squadra di Corini per fallo di Mesbah su Radovanovic: Paloschi completa la sua giornata trionfale, trasformando dagli undici metri.



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Livorno - Chievo, Serie A, domenica 13 aprile



Livorno (3-5-2): Bardi 6; Valentini 4,5 (8' st Duncan 5), Coda 4, Castellini 4,5; Piccini 5,5, Benassi 5, Biagianti 5 (22' st Belfodil 5), Greco 5, Mesbah 5,5; Paulinho 6, Siligardi 6(8' st Emeghara 5).

Panchina: Anania, Aldegani, Emerson, Rinaudo, Ceccherini, Bartolini, Gemiti, Mosquera, Borja.

Allenatore: Domenico Di Carlo 5



Chievo (4-3-1-2): Agazzi 6; Frey 6, Dainelli 6, Cesar 6, Rubin 6(19' st Sardo 6); Guana 6,5, Rigoni 6,5, Radovanovic 6,5; Hetemaj 6,5; Thereau 6,5 (15' st Obinna 6), Paloschi 8 (32' st Pellissier 6).

Panchina: Puggioni, Squizzi, Canini, Bernardini, Guarente, Bentivoglio, Stoian, Lazarevic. 

Allenatore: Eugenio Corini 7

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!