Tutto facile per il Milan che, a San Siro, coglie la quinta vittoria consecutiva e continua ad alimentare le proprie speranze per agguantare un posto in Europa League: il 3-0 contro il Livorno è arrivato con una prestazione neppure eccezionale, ma estremamente redditizia e pratica.



I rossoneri sono passati in vantaggio verso il finire del primo tempo grazie ad un colpo di testa di Mario Balotelli, viziato però da un fallo piuttosto evidente dell'attaccante del Milan che si è liberato irregolarmente in area del suo diretto marcatore, Castellini.

In apertura di ripresa, la squadra allenata da Clarence Seedorf ha messo subito al sicuro il risultato con il raddoppio di Taarabt che ha battuto Bardi con un preciso diagonale; il terzo goal, a sette minuti dalla fine, arriva con il ritrovato Giampaolo Pazzini che anticipa l'uscita di Bardi, appoggiando in rete.



Per il Livorno, situazione difficilissima per ciò che concerne il discorso salvezza; per il Milan, l'Europa League è distante cinque punti (l'Inter ha vinto con il Parma) ma il derby sarà proprio la partita chiave che deciderà tutto.



La sconfitta di San Siro (la terza di fila dopo Juventus e Chievo) è costata la panchina a Di Carlo. Non sarà lui a tentare di raggiungere la salvezza nelle ultime quattro gare: il presidente Aldo Spinelli ha deciso di esonerare il tecnico e di richiamare Davide Nicola, che oggi dovrebbe riprendere il suo posto.


Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Milan - Livorno, Serie A, sabato 19 aprile



Milan (4-2-3-1): Abbiati 6; Abate 6, Rami 6, Mexes 6,5, Constant 6; De Jong 6 (21' st Muntari 6), Montolivo 6,5; Robinho 5,5 (37' st Saponara s.v.), Kakà 6 (29' st Pazzini 6), Taarabt 7; Balotelli 7. Panchina: Gabriel, Amelia, Zapata, Bonera, Silvestre, Zaccardo, De Sciglio, Emanuelson, Poli. Allenatore: Clarence Seedorf



Livorno (3-5-2): Bardi 6; Rinaudo 5,5, Valentini 6, Castellini 5,5; Piccini 5,5, Benassi 5,5 (37' st Belfodil s.v.), Duncan 5, Greco 5,5, Mesbah 5,5 (12' st Siligardi 5); Emeghara 5,5(28' st Mosquera 5,5), Paulinho 5,5. Panchina: Anania, Aldegani, Tiritiello, Rinaudo, Coda, Emerson, Borja, Bartolini. Allenatore: Domenico Di Carlo 5

Arbitro: Irrati

Marcatori: 43' Balotelli, 6' st Taarabt, 38' st Pazzini

Ammoniti: De Jong, Abate, Rami (M); Duncan, Rinaudo (L)

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!