Voti ufficiali della Gazzetta dello Sport per Torino - Genoa, valevole per la trentatreesima giornata di Serie A. 

Ecco i voti ufficiali della 'rosa' per la partita Torino - Genoa, valida per la 33esima giornata della Serie A 

Un Torino, in versione Alfred Hitchcock come a Catania, supera il Genoa (2-1) al termine di una partita incredibile che per ottanta minuti scivola via in una noia mortale, per poi regalare un finale assolutamente emozionante.



Tralasciando la cronaca di gran parte della partita dove non succede nulla, si arriva all'85esimo quando Gilardino porta in vantaggio gli ospiti con una deviazione da distanza ravvicinata: il passivo di uno a zero scuote il Toro, ma anche i tifosi credono che, ormai, sia troppo tardi per sperare di raddrizzare il risultato.



E, invece, come a Catania (e anche peggio), la squadra di Ventura regala brividi sconsigliati ai malati di cuore: in pieno recupero, al 92' Ciro Immobile si inventa un gol da cineteca, accentrandosi evitando Burdisso e beffando Perin con un tiro sul secondo palo: Finita qui? No, perchè palla al centro e gol della vittoria con un azione da solista di Alessio Cerci che salta la difesa avversaria e infilando per la seconda volta il portiere del Genoa con un'incredibile parabola. Per la squadra di Gasperini, è incubo.

Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Torino - Genoa, Serie A, domenica 13 aprile

Ecco i voti ufficiali della 'rosa' per la partita Torino - Genoa, valida per la 33esima giornata della Serie A  

Torino (3-5-2): Padelli 6,5; Bovo 6, Glik 6, Moretti 5,5; Maksimovic 5,5, Basha 5,5 (11' st Gazzi 6), Vives 5,5 (43' st Meggiorini s.v.), El Kaddouri 5, Vesovic 5 (45' st Barreto s.v.); Cerci 7, Immobile 7,5.

Panchina: Gomis, Berni, Barreca, Rodriguez, Tachtsidis.

Allenatore: Ventura 6



Genoa (3-5-2): Perin 5,5; Burdisso 6, De Maio 6, Marchese 6,5; Motta 5,5 (23' st Antonini 5,5), Sturaro 6, Bertolacci 6, De Ceglie 6 (27' st Gilardino 6,5), Antonelli 5,5; Calaiò 5,5, Feftatzidis 5(15' st Konatè 5).

Panchina: Bizzarri, Gamberini, Donnarumma, Portanova, Cofie, Cabral.

Allenatore: Gasperini 6

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto