Un gesto eclatante. Un episodio che rimarrà sicuramente nella storia del calcio. Il lancio della banana nel rettangolo verde di gioco, purtroppo non è affatto una novità, ma il gesto compiuto da Dani Alves, terzino del Barcellona, lo è eccome!

Siamo nel bel mezzo del match Villareal-Barcellona. Alves si appresta a battere un calcio d'angolo quando dagli spalti viene lanciata una banana. Il brasiliano non ci pensa su due volte: raccoglie il frutto e sferza un bel morso! Stadio ammutolito. Eppure al 'Madrigal' proprio a ridosso del match c'era stata parecchia commozione nel ricordare l'ex tecnico del Barça, Tito Vilanova scomparso pochi giorni fa.

Per la cronaca il match tra Villareal e Barcellona terminerà 3 a 2 per gli azulgrana che compiono una rimonta da urlo. I padroni di casa passano in vantaggio con Cani al minuto numero 45 per poi raddoppiare al minuto 55 con il gol di Trigueros. Poi si accende l'orgoglio catalano nei giocatori del Tata Martino. Al minuto 65 Paulista segna sì ma nella propria porta, diminuendo così il vantaggio. Stesso errore per il compagno di squadra Musacchio dopo appena 13 minuti. E' il gol del pari. Ma a Messi e compagni non basta per tenere accesa una minima speranza di scavalcare l'Atletico Madrid. Dunque è proprio la Pulga che si mette in proprio e nel finale, all' 83° segna il gol del 3-2 definitivo, portandosi così a -4 dai Colchoneros di Diego Pablo Simeone.

Una sfida ricca di emozioni, ricca di gol, dove senza dubbio il gesto più bello lo ha regalato Dani Alves.

Segui la nostra pagina Facebook!