Domani sera al Mapei Stadium andrà di scena Sassuolo-Juventus. I neroverdi per la salvezza, i bianconeri per allungare nuovamente sulla Roma ed avvicinarsi ancor di più al terzo scudetto consecutivo, il 32° della Juventus.



Mister Di Francesco dovrà fare a meno di Biondini, Missiroli e soprattutto del gioiellino Domenico Berardi, in comproprietà proprio con la società di corso Galileo Ferraris. Oltre ai tre squalificati per gli emiliani c'è il dubbio Nicola Sansone. L'attaccante, che ha militato nelle giovanili del Bayern, è alle prese con un risentimento muscolare.



Antonio Conte
parte dalla certezza del modulo, il 3-5-2.

Il tecnico salentino, in vista della semifinale di ritorno di Europa League contro il Benfica, adotterà un ampio turnover. Buffon, così come il trio di centrocampo formato da Pogba, Pirlo e Marchisio saranno sicuramente della gara, al pari di Kwadwo Asamoah. Il reparto difensivo sarà quello che subirà più modifiche.



Barzagli soffre di una fastidiosa borsite, motivo per cui in campo dovrebbe scendere Martin Caceres. Dopo la disastrosa prestazione di Lisbona, Angelo Ogbonna potrebbe sostituire Leonardo Bonucci, Chiellini invece dovrebbe essere titolare. Sulla destra probabile avvicendamento tra Lichsteiner ed Isla, a favore del cileno. L'altro cileno, Arturo Vidal, è invece nuovamente indisponibile.

In avanti Conte si affiderà alla coppia titolare Carlos Tevez e Fernando Llorente per scardinare la difesa neroverde lunedì e quella benfichista giovedì.



Di seguito le probabili formazioni:



Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Chibsah, Magnanelli, Ziegler; Masucci, Zaza, Floro Flores.





Juventus (3-5-2): Buffon; Chiellini, Ogbonna, Caceres; Asamoah, Pogba, Pirlo, Marchisio, Isla; Tevez, Llorente.



Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!