Il Milan chiede strada al Livorno per continuare nella sua rincorsa all'Europa League. Sabato 19 aprile 2014 alle ore 15 i rossoneri scendono in campo davanti ai propri tifosi per affrontare i toscani, che si stanno giocando le ultime chance per arrivare alla salvezza. Entrambe le formazioni dunque vanno a caccia di una preziosa vittoria, consapevoli che il pareggio potrebbe servire davvero a poco.

Il Milan sembra aver trovato i giusti equilibri in campo e Seedorf intende continuare sulla stessa linea. El Shaarawy è sempre sulla via del recupero ma ancora non dovrebbe far parte della lista dei convocati, Muntari ed Essien sono indisponibili. De Sciglio potrebbe tornare titolare e far rifiatare uno tra Bonera e Constant, mentre in attacco Balotelli dovrebbe essere supportato dal terzetto di trequartisti formato da Honda, Kakà e Taarabt. Il Livorno sicuramente deve fare a meno di Biagianti, squalificato e dell'infortunato Mbaye. Di Carlo dovrebbe schierare una formazione molto abbottonata, con cinque difensori in campo ma con la coppia Emeghara-Paulinho che potrebbe essere pericolosa se gli verrà concesso campo.

Le probabili formazioni di Milan-Livorno

Milan (4-2-3-1): Abbiati, Bonera, Rami, Mexes, De Sciglio, De Jong, Montolivo, Honda, Kakà, Taarabt, Balotelli. Allenatore: Seedorf.

Livorno (5-3-2): Bardi, Ceccherini, Valentini, Emerson, Castellini, Mesbah, Benassi, Greco, Duncan, Emeghara, Paulinho. Allenatore: Di Carlo.

Il pronostico di Milan-Livorno

L'obiettivo Europa League ha dato nuovi stimoli ad un Milan che appare in crescita e che potrebbe avere ragione di un Livorno che ha mostrato di essere molto fragile in difesa. Pronostico: 1.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto