La 35esima giornata della Serie A si apre con l'anticipo di venerdì 25 aprile 2014 tra Roma e Milan. All'Olimpico si sfideranno due squadre in salute e con ancora degli obiettivi. La Roma ormai è sicura del secondo posto ma non intende mollare finchè la matematica non assegnerà lo scudetto alla Juventus. Il Milan, forte di ben cinque vittorie consecutive, ha scalato la graduatoria fino al sesto posto. Il quinto posto, attualmente occupato dall'Inter, dista cinque punti. Logico per l'undici di Seedorf provarci fino alla fine.

La Roma non potrà contare su Destro squalificato e quella del centravanti sarà un'assenza molto pesante.

Garcia inoltre non ha a disposizione gli infortunati Strootman, Balzaretti e Benatia. Il tecnico dovrebbe schierare ancora una volta il ritrovato Ljajic in attacco al fianco di Gervinho e Totti e l'unico dubbio riguarda la fascia sinistra. Sarà ballottaggio a tre tra Torosidis, Dodò e Romagnoli.

Seedorf per il suo Milan dovrà rinunciare invece sicuramente allo squalificato De Jong. A centrocampo sicura è la presenza di Montolivo, al suo fianco potrebbe giocare Poli o Essien. In attacco il punto fermo è Balotelli, alle sue spalle sicuro l'utilizzo di Kakà e Taarabt, mentre Honda è in dubbio.

Le probabili formazioni di Roma-Milan

Roma (4-3-3): De Sanctis, Maicon, Toloi, Castan, Torosidis, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Ljajic, Totti, Gervinho.

Allenatore: Garcia.

Milan (4-2-3-1): Abbiati, Bonera, Rami, Mexes, Constant, Montolivo, Poli, Honda, Kakà, Taarabt, Balotelli. Allenatore: Seedorf.

Il pronostico di Roma-Milan

Sicuramente le due squadre si sfideranno a viso aperto, anche perché il pareggio servirebbe a poco ad entrambe. All'Olimpico la Roma parte leggermente favorita, ma il Milan è in un ottimo momento ed ha le carte in regola per mettere in difficoltà l'undici di Garcia.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!