Nuovo appuntamento giornaliero con il Calciomercato: le news di oggi 19 maggio riguardano l'Inter. Il club nerazzurro ha conquistato il pass per partecipare all'Europa League, dovrà prima però superare la fase preliminare. A questo si aggiunge anche il rinnovamento massiccio della rosa, che vedrà andar via quattro pezzi della storia recente della società, ovvero Samuel, Zanetti, Cambiasso e Milito. C'è da costruire una nuova squadra e bisognerà ripartire anche da qualche cessione importante, che porti liquidità nella casse societarie.

Pubblicità
Pubblicità

Tra i nomi più gettonati per quanto riguarda la cessione illustre c'è quello di Andrea Ranocchia: il centrale difensivo dell'Inter è uno dei giocatori con maggiore mercato e un suo addio porterebbe nelle casse del club soldi importanti da investire in estate. Ma vediamo quali sono le voci e le indiscrezioni odierni sui nerazzurri.

Calciomercato Inter, le news di oggi 19 maggio: le indiscrezioni giornaliere

Wanyama - La stampa inglese riporta una notizia in parte sorprendente: l'Inter sarebbe interessata a Victor Wanyama, centrocampista di quantità del Southampton.

Il giocatore è il fratello dell'attuale nerazzurro Mariga e il club interista cercherà di giocarsi questa carta per convincerlo a trasferirsi in Italia. Il centrocampista è parecchio apprezzato nel club inglese e quindi non sarà facile strapparlo ai Saints.

Bessa - Il talentuoso Daniel Bessa saluta i tifosi dello Sparta Rotterdam e si prepara al ritorno all'Inter: il giocatore pescato dal Brescia qualche anno fa, conclude la sua esperienza in prestito in Olanda.

Pubblicità

Difficile ipotizzare per lui una conferma in nerazzurro: probabile quindi una nuova cessione in prestito e perché no, anche a titolo definitivo se dovesse arrivare un'offerta discreta per il suo acquisto. 

Xahka - Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, l'Inter avrebbe messo nel mirino Granit Xahka, centrocampista centrale (duttile tatticamente) che andrebbe a sostituire Esteban Cambiasso. Il giocatore del Borussia Monchengladbach è valutato intorno ai 10 milioni di euro e il suo contratto è in scadenza a giugno 2017: la trattativa potrebbe subire un'accelerata se il club tedesco dovesse stringere per l'acquisto del partenopeo Dzemaili.

Ranocchia - Con un contratto in scadenza a giugno 2015, la situazione dell'ex centrale difensivo del Bari è ancora tutta da interpretare. Il giocatore ha dichiarato ai microfoni di Inter Channel di sentirsi coperto dal contratto e che al momento pensa solo a convincere Prandelli per portarlo in Brasile. Per quanto riguarda il rinnovo, se ne parlerà in piena estate: in caso di mancato accordo la sua cessione sarebbe inevitabile con Juventus e Fiorentina pronte a sfidarsi per acquistare il difensore.

Pubblicità

Guarin - Per il colombiano arriva l'addio dall'Inter? L'ex giocatore del Porto infatti sembra vivere una situazione complicata in nerazzurro: dopo la vicenda di gennaio (con il centrocampista ad un passo dalla Juventus) c'è stato un periodo di calma piatta con il rinnovo, poi l'errore a Livorno e la retrocessione a riserva di Kovacic. L'ex Porto chiede garanzie sulla sua posizione nella rosa, la cessione non è da escludere.

Bonazzoli - Ha esordito ieri a soli 16 anni (ne compirà 17 il 21 maggio) ed è già sulla bocca di tutti: il suo talento era già piuttosto conosciuto tra gli addetti ai lavori che operano principalmente nel settore giovanile.

Pubblicità

A questo punto per lui si spalancano le porte del calcio professionistico. L'Inter avrà il dovere di gestire al meglio la crescita del ragazzo: verrà ceduto in prestito oppure verrà lasciato maturare un altro anno almeno nella Primavera nerazzurra?

Leggi tutto