Il Calciomercato della Roma sta per entrare nella fase calda con Walter Sabatini e i suoi collaboratori che sono impegnati su due fronti vale a dire la gestione delle sirene dei grandi club per i gioielli dell'organico giallorosso e la ricerca dei rinforzi necessari per affrontare la prossima impegnativa stagione. La prima situazione che i responsabili del calciomercato della Roma devono affrontare è senza dubbio quella relativa ai molti interessi per il difensore marocchino Mehdi Benatia che nei giorni scorsi ha chiaramente fatto intendere di essere interessato ad un trasferimento in uno dei top club europei.

Pubblicità
Pubblicità

Sull'ex giocatore dell'Udinese si sta scatenando una vera e propria asta con il Barcellona che sembra essere il sodalizio favorito per il suo acquisto anche in considerazione della preferenza espressa dal difensore nei confronti della destinazione catalana. La cessione di Benatia porterebbe nelle casse della società giallorossa non meno di 30 milioni di euro che consentirebbero al calciomercato della Roma di avere un notevole impulso.

La partenza di Benatia renderebbe sicuramente necessario per il calciomercato della Roma un innesto nella zona centrale della difesa che potrebbe essere rappresentato da Dejan Lovren, difensore in forza al Southampton.

Pubblicità

Il giocatore croato, vecchio pallino di Walter Sabatini, sarebbe facilmente raggiungibile con i soldi incassati dalla cessione di Benatia ed andrebbe a comporre la coppia di difensori centrali con Leandro Castan che ha appena prolungato il suo contratto con la società capitolina per altri 2 anni portandone la scadenza al giugno del 2018.

Altra zona del campo che necessita di un innesto è la fascia sinistra del reparto arretrato che rimarrà orfana per parecchio tempo di Dodò, infortunatosi seriamente al ginocchio nell'amichevole disputata contro gli Orlando.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

A questo proposito sono molti i profili seguiti da Walter Sabatini ma il preferito sembra essere Ricardo Rodriguez, esterno svizzero in forza alla formazione tedesca del Wolfsburg.

Il calciatore elvetico è ancora molto giovane essendo nato nel 1992 ed è in grado di svolgere al meglio sia la fase offensiva che quella difensiva in quanto dotato di un'ottima tecnica individuale e di una notevole velocità di base. L'unico problema per l'ingaggio di Rodriguez sarebbe la richiesta del Wolfsburg che si aggira intorno ai 20 milioni di euro e che quindi costringe gli uomini del calciomercato della Roma a tenere in considerazione delle alternative come Aleksandar Kolarov del Manchester City, Felipe Luis dell'Atletico Madrid e Davide Santon del Newcastle.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto