Ultimi dubbi per il ct Cesare Prandelli, poi, una volta diramata la lista ufficiale dei 23, partenza per il Brasile, missione Mondiali 2014, obiettivo tornare con la coppa.

Non sarà facile ma i campionati del mondo sono fatti per sognare. E allora sogniamo...

L'avventura dell'Italia al Mondiale brasiliano inizierà il 14 giugno con la partita d'esordio nella città di Manaus, località molto calda dal punto di vista climatico. Un fattore che potrebbe incidere nella sfida degli azzurri contro l'Inghilterra di Roy Hodgson, primo ostacolo di questo mondiale. Proprio per far fronte al forte caldo gli uomini di Prandelli hanno effettuato specifici allenamenti all'interno di un ambiente sauna.

La partita tra Italia e Inghilterra si giocherà alle ore 18:00, quando in Italia sarà mezzanotte.

L'avventura italiana proseguirà con la seconda partita del girone che si disputerà il 20 giugno nella città di Recife. Qui l'Italia affronterà la Costarica in quella che sembra poter essere la partita più abbordabile del girone, considerando il livello delle altre avversarie. Il fischio d'inizio di Italia-Costarica è previsto per le ore 13:00, quando in Italia saranno le 18:00. Un orario più comodo a noi telespettatori rispetto a quello della prima partita, ma insolito e soprattutto "molto caldo" per chi si ritroverà a scendere in campo praticamente ad ora di pranzo.

L'ultima partita del girone, sperando di aver già messo da parte alcuni punti, se non addirittura la qualificazione, verrà disputata contro il temibile Uruguay guidato da Tabarez e che può contare su campioni del calibro di Cavani e Suarez, solo per citarne alcuni.

Appuntamento il 24 giugno, città di Natal. Orario di inizio di Italia-Uruguay previsto per le ore 13:00 (le 18:00 in Italia), proprio come nella partita contro il Costarica.

Riepilogando, ecco il calendario, con date e orari, dell'Italia ai Mondiali Brasile 2014:

  • 14 giugno, ore 18:00 (0:00): Italia-Inghilterra;
  • 20 giugno, ore 13:00 (18:00): Italia-Costarica;
  • 24 giugno, ore 13:00 (8:00): Italia-Uruguay.

Dall'esito di queste tre partite dipenderà il futuro dell'Italia al Mondiale.

Se tutto andrà come si spera, gli azzurri proseguiranno con la fase ad eliminazione diretta che prevede gli ottavi di finale da giocarsi tra il 28 giugno e l'1 luglio; i quarti di finale da giocarsi il 4 e 5 luglio; le semifinali da giocarsi l'8 e 9 luglio; la finale il 13 luglio.

Tutte le partite dell'Italia saranno trasmesse in diretta tv in chiaro dalla Rai.

Grazie al sito internet Rai.tv o all'applicazione Rai tv scaricabile su PC, tablet e smartphone, sarà possibile vedere tutte le partite dell'Italia anche in diretta streaming gratis.

Segui la nostra pagina Facebook!