La terza stella sulla maglia della Juventus adesso non è più in discussione. Che siano 30 o 32 i bianconeri hanno conquistato senza nemmeno scendere in campo contro l'Atalanta, complice la sconfitta della Roma, il terzo scudetto consecutivo. Uno scudetto che era già nell'aria da qualche settimana, ma che è stato conquistato dalla Juventus a suon di vittorie grazie alla feroce determinazione della squadra, che ha trovato in Tevez un autentico trascinatore.



La supremazia in Italia non è in discussione, nonostante vada dato atto che la Roma è stato un avversario tosto per i bianconeri, chiamati però adesso a vincere anche in Europa. In questa stagione il punto più basso per la squadra di Conte è stata l'eliminazione dalla Champions League. Ed è davvero un peccato aver perso l'opportunità anche di giocare la finale di Europa League che quest'anno sarebbe stata proprio a Torino.



La Juventus per lottare con le migliori anche in Europa ha bisogno di nuovi acquisti, di aumentare la qualità della sua rosa. Come farlo? Con acquisti mirati e soprattutto senza cedere i giocatori migliori. Parliamo ovviamente di Vidal e Pogba, ai quali le offerte milionarie non mancano di certo. Il cileno si è rivelato un attaccante aggiunto per i bianconeri, mentre il francese è da tempo nel mirino del Psg (e non solo) per la prossima stagione.



La Juventus dovrà respingere ogni assalto, dire no a tanti milioni di euro e poi tuffarsi sul mercato, magari con un grande acquisto per reparto. Solo così si potrà lottare per la conquista della Champions League. Il vero, grande obiettivo per la stagione 2014/2015.
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!