La Costa Rica mette a segno un risultato storico battendo per 3-1 l'Uruguay (in rimonta) ed assicurandosi clamorosamente il primo posto del girone D dei Mondiali brasiliani, dopo la prima giornata. Una sorpresa davvero inaspettata, anche se, per quanto fatto vedere in campo, la vittoria dei centroamericani è strameritata.



L'Uruguay ha avuto il demerito, forse, di sottovalutare la forza degli avversari, specie dopo il vantaggio ottenuto su calcio di rigore con Edinson Cavani. Aver chiuso il primo tempo sull' 1-0 ha fatto tirare i remi in barca alla formazione di Tabarez all'inizio della ripresa, quando l'Uruguay, nel giro di tre minuti, subisce un tremendo 1-2, ad opera di una meravigliosa conclusione di Campbell e ad un preciso colpo di testa di Duarte.



La reazione uruguagia si è dimostrata sterile e quasi mai veramente efficace così che addirittura a sei minuti dalla fine, il Costa Rica colpisce in contropiede, legittimando un vero e proprio trionfo con il 3-1 di Urena.

Voti ufficiali Fantacalcio Mondiali, Gazzetta dello Sport, Uruguay - Costa Rica, tabellino

URUGUAY (4-4-2) - Muslera; Maxi Pereira, Lugano, Godin, Caceres; Stuani, Gargano (Gonzalez dal 16’ s.t.), Arevalo Rios, C.Rodriguez (Hernandez dal 32’ s.t.); Cavani, Forlan (Lodeiro dal 16’ s.t.) PANCHINA - Munoz, Silva, Gimenez, Coates, Alvaro Pereira, Suarez, Perez, Fucile, Ramirez. ALLENATORE Oscar Tabarez

ESPULSI Maxi Pereira al 50’ s.t. g. scorretto

AMMONITI Lugano, Caceres, Gargano per gioco scorretto



COSTA RICA (5-4-1) - Navas; Gamboa, Duarte, Gonzalez, Umana, Diaz; Ruiz (dal 38’ s.t. Urena), Borges, Tejeda (dal 30’ s.t. Cubero), Bolanos (dal 44’ s.t. Barrantes); Campbell. 

PANCHINA Pemberton, Cambronero, Acosta, Myrie, Francis, Miller, Granados, Calvo, Brenes 

ALL. Jorge Luis Pinto

AMMONITI nessuno



MARCATORI Cavani (U) su rigore al 24’ p.t.; Campbell (C) al 9’, Duarte (C) al 12’, Urena (C) al 39’ s.t.

Leggi tutto