Ghana - Stati Uniti è stata una partita che ha regalato da subito emozioni, al primo minuto infatti c'è stato subito il gol, realizzato da Dempsey con una percussione solitaria: il giocatore arriva in aria e beffa il portiere con un perfetto tiro nell'angolino. La partita era valida per la prima giornata del gruppo G dei Mondiali Brasile 2014. La reazione degli africani è stata veemente, ma il primo tempo si è concluso con un nulla di fatto.

Nella ripresa il Ghana si fa sempre più insistente, e continua a spingere.

Pubblicità
Pubblicità

Gli sforzi delle Black Star vengono premiati al minuto 82 quando Ayew trova il gol del pareggio. È 1 a 1 ma dura poco, dopo solo 4 minuti, all'86esimo, Brooks porta nuovamente in vantaggio gli Stati Uniti grazie ad un portentoso colpo di testa. Finisce 2 a 1 per gli Usa.

Partita dalle mille sfaccettature, come si può vedere dal tabellino del match gli statunitensi sono stati molto più concreti ed esperti, il Ghana invece si è dimostrato generoso ma inconcludente e forse anche un tantino sfortunato.

Il tabellino ci dice che i tiri totali sono nettamente in favore degli africani, 21 a 8, così come i calci d'angolo, 7 a 3. Anche il possesso palla è favorevole al Ghana che si è dimostrata più manovriera e tecnica a centrocampo, 60% contro il 40% degli states. Insomma, è mancata la finalizzazione, gli americani hanno però dimostrato grande spirito di sacrificio ed ottime trame in contropiede, oltre ad una discreta compattezza difensiva e qualità negli avanti.

Pubblicità

Dopo aver visto Ghana - Stati Uniti e soprattutto Germania - Portogallo, i tedeschi sono nettamente favoriti per questo gruppo, gli Usa si candidano come possibile seconda, ma a differenza del Portogallo che è stato davvero imbarazzante, il Ghana ha dato l'impressione di potersi ancora giocare le sue carte, anche se ora diventa difficile.

Leggi tutto