Inter e Napoli rischiano di incrociarsi (e di scontrarsi) spesso in questa finestra di mercato. I due club, infatti, hanno interessi comuni soprattutto per quanto riguarda i centrocampisti utili per rinforzare le rispettive rose. Senza dimenticare, poi, che c'è sempre sul tavolo un discorso riguardante Valon Behrami (29 anni), che non vede l'ora di riabbracciare Mazzarri in nerazzurro, ma che il presidente partenopeo De Laurentiis non vuole assolutamente svendere.

Yann M'Vila - Il centrocampista francese può essere una soluzione low - cost per entrambe le squadre. L'Inter, al momento sembra in vantaggio sul Napoli: il club nerazzurro da tempo è in contatto col Rubin Kazan, club per il quale milita il 23enne mediano transalpino. Negli ultimi tempi, gli entusiasmi interisti verso il calciatore si sono un po' raffreddati a causa degli ultimi 6 mesi un po' burrascosi trascorsi da M'Vila. Il ragazzo, infatti, ha giocato soltanto 2 gare ed è stato escluso per una vita privata un po' sopra le righe, infatti il suo nome è spuntato in merito a delle storie con prostitute. In ogni caso, la dirigenza interista è allettata dal costo dell'operazione: il mediano è disposto a decurtarsi l'ingaggio fino a 2 mln di euro, e il Rubin Kazan potrebbe accettare 1 mln di euro per il prestito con un diritto di riscatto fissato intorno agli 8-9 mln. Il Napoli, da parte sua, potrebbe convincere il giocatore a cambiare rotta prospettandogli un futuro in Champions League, manifestazione alla quale M'Vila non ha mai partecipato. E De Laurentiis ha più denaro liquido a disposizione rispetto a Thohir.

Sandro e Mario Suarez - Sandro (25 anni) vuole lasciare il Tottenham e la Premier League: sia Mazzarri che Benitez lo accoglierebbero a braccia aperte; entrambi i tecnici apprezzano molto le qualità del centrocampista brasiliano. In questo caso, il Napoli sembra in vantaggio rispetto all'Inter, ma attenzione al blitz della Base Soccer, che cura gli interessi di Sandro, in corso Vittorio Emanuele dove c'è la sede nerazzurra. Più difficile, invece, per le due squadre, il discorso riguardante Mario Suarez (27 anni). L'Atletico Madrid non vuol cedere il mediano spagnolo, ma se il giocatore dovesse puntare i piedi, allora le prospettive potrebbero cambiare, col Napoli che avrebbe in Quilon, manager di Benitez e del centrocampista iberico, una corsia preferenziale.

Behrami e Alvarez - L'Inter, intanto, continua a bussare alla porta del Napoli per Valon Behrami. De Laurentiis è anche disposto a cedere il centrocampista svizzero, ma pretende circa 10 mln di euro, cifra ritenuta eccessiva dalla dirigenza interista. Da corso Vittorio Emanuele, però, vorrebbero inserire Ricky Alvarez (26 anni) come contropartita tecnica, e il trequartista argentino non dispiace a Benitez.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!