Ai mondiali Brasile 2014 è arrivato anche il momento dell'Argentina che alla mezzanotte di domenica scende in campo per la prima partita del suo girone contro la Bosnia, alla sua prima partecipazione a questi mondiali. Forse l'avversario più difficile per Messi e compagni, perché la Bosnia è un avversario da non sottovalutare, con tanti calciatori di qualità che possono trovare la giocata vincente,  basti pensare al centravanti Dzeko o al centrocampista Pjanic.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco qualche informazioni riguardo alle probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo. L'Argentina è praticamente in formazione tipo: Zabaleta e Rojo sulle corsie esterne della difesa, Fernandez e Garay al centro. Mediana difensiva composta da Mascherano e Gago, che dovranno coprire le spalle ai quattro assi dell'attacco: Di Maria, Messi e Aguero saranno a supporto di Higuain. Un attacco incredibile, per qualità e tecnica. Per la difesa della Bosnia sarà molto difficile fermare questi giocatori.

A cercare di trascinare la Bosnia all'impresa in questa sua prima gara dei mondiali ci sarà Pjanic, senz'altro il giocatore più talentuoso di questa nazionale che però può contare anche sul laziale Lulic, esterno che ama spingere, e del centravanti Dzeko che tante big europee vorrebbero avere in squadra.

Le probabili formazioni di Argentina-Bosnia

Argentina (4-2-3-1): Romero, Zabaleta, Fernandez, Garay, Rojo, Mascherano, Gago, Di Maria, Messi, Agüero, Higuain.

Pubblicità

Bosnia (4-1-3-2): Begovic, Vrsajevic, Bicakcic, Spahic, Salihovic, Medunjanin, Pjanic, Misimovic, Lulic, Ibisevic, Dzeko.

Il pronostico di Argentina-Bosnia

E' vero che la Bosnia avrà grande entusiasmo ed è una squadra molto tecnica, ma è altrettanto vero che l'Argentina ha un attacco che fa davvero paura e che non dovrebbe avere problemi nel trovare la via del gol. Ecco perché Messi e compagni partono con i favori del pronostico.

Leggi tutto