Belgio-Russia è una partita molto importante per l'esito finale del gruppo H che vede gli uomini di Wilmots al comando dopo il successo in rimonta ottenuto sull'Algeria e la squadra di Capello ad inseguire dopo il pareggio colto contro la Corea del Sud. Le probabili formazioni di Belgio-Russia, in programma domenica 22 giugno alle ore 18.00 e valida come gara del gruppo H della prima fase del Mondiale 2014, dovrebbero vedere Marc Wilmots affidarsi al 4-2-3-1 mentre Fabio Capello dovrebbe proporre il 4-3-3 per avere maggiore propensione offensiva e cercare in questo modo di ottenere i 3 punti in palio.

Pubblicità
Pubblicità

Il Belgio nella seconda gara del girone dovrebbe riproporre l'ottimo Courtois a difesa dei pali della propria porta. La retroguardia dovrebbe essere la stessa del confronto con l'Algeria vale a dire, da destra a sinistra, quella formata da Alderweireld, Kompany, Van Buyten e Vertonghen mentre i due mediani deputati all'interdizione dovrebbero essere Witsel e Dembelè. In avanti dovrebbe partire ancora dalla panchina Fellaini mentre dal primo minuto dovrebbero giocare i trequartisti Mertens, De Bruyne ed Hazard e la punta centrale Lukaku.

Pubblicità

La Russia anche contro il Belgio dovrebbe continuare a dare fiducia ad Akinfeev come estremo difensore titolare nonostante le incertezze palesate nella gara contro i coreani. Il pacchetto arretrato potrà contare sugli esterni Eshchenko e Kombarov e sui centrali Ignaschevich e Berezutski mentre in mediana dovrebbe esserci posto per Fayzulin, Glushakov e Shatov. Nel reparto avanzato questa volta dovrebbe partire titolare Kerzakhov, a segno nella gara d'esordio, che formerebbe il tridente insieme a Samedov e Zhirkov.

Belgio - Russia probabili formazioni

Belgio (4-2-3-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Van Buyten, Vertonghen; Witsel, Dembelè; Mertens, De Bruyne, Hazard; Lukaku. A disposizione: Mignolet, Casteels, Van den Borre, Ciman, Vermaelen, Lombaerts, Defour, Chadli, Januzaj, Fellaini, Mirallas, Origi. Commissario Tecnico: Marc Wilmots.

Russia (4-3-3): Akinfeev; Eshchenko, Ignaschevich, Berezutski, Kombarov; Fayzulin, Glushakov, Shatov; Samedov, Kerzakhov, Zhirkov.

A disposizione: Lodyginm, Ryzhikov, Kozlov, Granat, Schennikov, Semenov, Kokorin, Dzagoev, Ionov, Mogilevets, Denisov, Kanunnikov. Commissario Tecnico: Fabio Capello.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto