In Italia si inizia a sperare di arrivare in alto in questo mondiale, osservando anche la condizione dei nostri avversari diretti. La partita della verità si giocherà domani (venerdì 20 giugno n.d.r) alle 18,00 (ora italiana) e ci vedrà impegnati contro la Costa Rica. La vittoria contro l'Inghilterra è stata un trampolino di lancio, ora bisogna spiccare il volo. L'incontro in live su Sky e Rai Sport 1.

I nomi che assillano Prandelli

Come sempre il commissario tecnico della nazionale, Cesare Prandelli, gioca a tenerci tutti sulle spine e le sue mosse in vista dell'incontro sembrano poco chiare. I dubbi che assillano il mister si chiamano Buffon, Paletta e Verratti. Mentre Balotelli sembra inamovibile dal suo ruolo di terminale offensivo, chi rischia di perdere la maglia da titolare dopo la mediocre prestazione contro l'Inghilterra è Paletta, al suo posto Bonucci.

Per Chiellini sembra sia pronto il ritorno al centro della difesa azzurra. Il nodo da sciogliere a centrocampo si chiama invece Verratti che rischia di andare a riposo per lasciare spazio dal primo minuto a Thiago Motta. Ciò che crea maggiori grattacapi a Prandelli è il duo Sirigu - Buffon, dall'Italia i tifosi preferiscono la forma fisica di Sirigu all'esperienza di Buffon. Starà al commissario tecnico decidere, ma sembra che per veder scendere in campo il capitano della nazionale bisognerà attendere l'incontro contro l'Uruguay.

Sembra che la Costa Rica schiererà una difesa a cinque rischiando di creare gravi problemi al possesso palla mostrato dall'Italia contro gli inglesi. In attacco viene riproposto il modulo con un'unica punta, sarà proprio Campbell l'uomo da tenere d'occhio. Vedremo solo domani con quale stratagemma Prandelli ha deciso di contenere le fulminee ripartenze dei costaricani.

Italia (4-1-4-1): Sirigu; Abate, Bonucci, Chiellini, Darmian; De Rossi; Candreva, Thiago Motta, Pirlo, Marchisio; Balotelli

Costa Rica (5-4-1): Navas; Gamboa, Acosta, Gonzalez, Umana, Diaz; Ruiz, Borges, Tejeda, Bolanos; Campbell

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto