Ieri la Juventus ha incontrato gli agenti di Juan Manuel Iturbe, e pare abbia finalmente trovato un accordo anche con il club scaligero detentore del cartellino.

Il giovane argentino avrebbe una valutazione complessiva di 25 milioni di euro, comprensivi del cartellino di Fabio Quagliarella che, quindi, si trasferisce a Verona con un quinquennale da 1,5 milioni di euro, che con i bonus potrebbe arrivare fino ai 2,5 milioni.

Per quello che riguarda il contratto della giovane promessa argentina, di 21 anni, si parla di un quinquennale alle stesse cifre che dovrebbe percepire Fabio Quagliarella in terra veneta.

Si sbroglia quindi la matassa riguardante il giovane argentino, il Milan dovrebbe virare su Ezequiel Lavezzi, disposto a trasferirsi a Milano e rivedere il suo alto ingaggio, che oggi si aggira intorno ai 4 milioni di euro netti, cifra che i rossoneri non sono disposti a pagare; in tal senso le due parti troveranno sicuramente un accordo, vista la voglia di entrambi di concludere postitivamente la trattativa.

Altro calciatore vicinissimo a vestire la casacca bianconera sembra essere Nastasic, difensore ex viola che dovrebbe trasferirsi in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 20 milioni di euro, proprio per sostituire Barzagli alle prese con continui guai muscolari.

Infine Patrice Evra porrebbe liberarsi a parametro zero dal Manchester United, si attende solo il segnale di Van Gaal, visto che Marotta ha proposto al calciatore un biennale da 3,5 milioni di euro, cifra di tutto rispetto per un campione alle soglie dei 33 anni.

Insomma la Juve dà una forte sterzata al suo mercato, visto che Antonio Conte pretende una rosa quasi completa per la partenza del ritiro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!