Roma-Real Madrid - Totti e compagni saranno impegnati allo stadio di Dallas nella seconda partita del Gruppo A della Guinness International Champions Cup contro il Real Madrid mercoledì 30 luglio 2014 con inizio alle 3:15 di notte a ora italiana. Nella prima partita della competizione, la Roma ha perso per 3-2 contro il Manchester United dopo essere andata negli spogliatoi per il primo tempo sotto di tre gol (doppietta di Rooney e gol di Mata).

Nel secondo tempo Pjanic e Totti, su rigore, hanno accorciato le distanze. Il Real Madrid, invece, ha perso ai calci di rigore contro l'Inter dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull'1 a 1. In virtù di questi risultati, Roma e Real Madrid devono assolutamente vincere per sperare ancora di raggiungere il primo posto del girone che da diritto a disputare la finale contro la vincente del girone B (Olympiacos, Milan, Liverpool, Manchester City): lo United è primo con tre punti, l'Inter segue a 2, il Real Madrid a 1 e la Roma è ferma a zero.

Real Madrid-Roma in diretta tv e in Streaming live: orario e dove vedere la partita

Dove guardare in diretta tv la partita Roma-Real Madrid in programma per la seconda gara della seconda edizione della Guinness International Champions Cup? La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 1 HD, canale 251 e sul canale 201 Sky Sport 1 Hd nella notte di mercoledì 30 luglio 2014, con collegamento a partire dalle ore 3:15.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv A.S. Roma

In streaming live sarà possibile vedere Roma-Real Madrid utilizzando l'applicazione su dispositivi mobili Sky Go, alla quale hanno diritto tutti gli abbonati Sky e sul pc sul sito ufficiale.

Roma-Real Madrid: probabile formazione dei giallorossi

Real Madrid-Roma è un anticipo di due squadre che potrebbero incontrarsi nella prossima edizione della Champions League: Garcia non schiererà l'ultimo arrivato Astori, acquistato qualche giorno fa dal Cagliari, ma potrà continuare a provare Iturbe.

Tra Destro e Ljaiic uno solo dovrebbe partire titolare, un duello che si ripeterà anche sul mercato: uno dei due attaccanti sarà ceduto per fare cassa. Ecco quindi la probabile formazione che giocherà contro gli spagnoli:

ROMA: Skorupski; Calabresi, (Somma) Benatia, Castan, Cole (Emanuelson); Florenzi, Keita, (Pjanic), Nainggolan, Totti, Iturbe Destro (Ljajic). All. Garcia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto