Il Torino è la prima squadra italiana ad esordire nelle Coppe europee (ammesso in sostituzione del Parma che, pur essendosi classificato in sesta posizione davanti ai granata, è stato escluso dalle competizioni continentali per la mancata concessione della licenza Uefa), la sua avventura inizierà dal terzo turno preliminare di Europa League. Il sorteggio di Nyon del 18 luglio 2014 ha stabilito che i granata incontreranno la vincente tra gli svedesi del Brommapojkarna e i nordirlandesi del Crusaders.

Pubblicità
Pubblicità

La partita di andata si giocherà il 31 luglio allo Stadio Olimpico di Torino con ritorno il 7 agosto.

Per questo motivo Ventura dovrà costruire una rosa adatta a disputare con onore sia il campionato che la coppa e sopperire alla partenza di Ciro Immobile capocannoniere di serie A con 22 reti. E' dell'ultima ora l'acquisto a titolo definitivo dal Defensor Club del 20enne difensore uruguaiano con passaporto comunitario Gaston Silva, che si va ad aggiungere a Fabio Quagliarella dalla Juventus e all'attaccante venezuelano classe '93 Josef Martínez dagli svizzeri dello Young Boys.

Pubblicità

Il presidente Urbano Cairo ha ingaggiato gli svincolati Cristian Molinaro ex Parma ed il 23enne difensore svedese Pontus Jansson ex Malmoe.

I granata hanno rinforzato il centrocampo ricevendo in prestito tre giocatori: dal Milan Antonio Nocerino, dal Napoli il 23enne Nazionale marocchino Omar El Kaddouri e dall'Atletico Madrid il 25enne Ruben Perez. Dopo il campionato dello scorso anno, vengono confermati e riscattati definitivamente il difensore serbo classe '91 Nikola Maksimović, l'attacante argentino Marcelo Larrondo e l'altro attaccante brasiliano Paulo Vitor Barreto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Torino Calcio

Rientrano a Torino per fine prestito i centrocampisti Marco Benassi (Nazionale Under-19 in compartecipazione con l'Inter) dal Livorno, dal Palermo il 23enne serbo Alen Stevanović, dai rumeni del Poli Timisoara il 24enne russo Nicolás Gorobsov, dall'Empoli il Nazionale Under-21 Simone Verdi e dal Crotone l'attaccante senegalese classe '93 Abou Diop.

Lascia il Torino e si trasferisce in Bundesliga al Borussia Dortmund Ciro Immobile pagato 19,5 milioni di euro, così come gli svincolati Riccardo Meggiorini accasatosi al Chievo, il portiere Tommaso Berni ora all'Inter e Salvatore Masiello al momento senza squadra.

Sono stati ceduti in prestito con diritto di riscatto i portieri Lys Gomis (Nazionale senegalese) al Trapani e al Cosenza il classe '94 Umberto Saracco; il difensore classe '92 Filippo Scaglia al Cittadella; i centrocampisti classe '95 Mattia Aramu al Trapani, Alessandro Comentale al Como e il 24enne rumeno Sergiu Suciu.

Rientro alle proprie squadre d'appartenenza per fine prestito i difensori Giovanni Pasquale all'Udinese, il greco Panagiotis Tachtsidis al Verona ed il centrocampista sloveno Jasmin Kurtić al Sassuolo.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto