Il Chelsea di Josè Mourinho aprirà la stagione dei 'Monday Night' di Premier League 2014/2015 con la sfida a 'Turf Moor' contro il Burnley, in programma lunedì 18 agosto con inizio alle ore 21: il match sarà trasmesso in diretta TV da Fox Sports HD e in diretta live streaming attraverso la piattaforma SkyGo riservata ai soli abbonati.

Esordio terribile per la neopromossa Burnley, il club che risiede nella città più piccola di tutta la Premier League 2014/2015 (solo 73.000 abitanti nel Lancashire): l'obiettivo per i ragazzi allenati da Sean Dyche è quello della salvezza, anche se non sarà facile, visto che la concorrenza è particolarmente agguerrita.

Ben altri obiettivi quelli del Chelsea di Mourinho che ha visto sfuggirsi di mano il titolo per opera del Manchester City, durante il finale della scorsa stagione: i 'Blues' vengono considerati, forse, la pretendente numero uno, anche e soprattutto per la campagna acquisti particolarmente importante: sono arrivati Diego Costa, il portiere Courtois e il difensore Filipe Luis dall'Atletico Madrid, Fabregas dal Barcellona ed è tornato un vecchio lupo come Didier Drogba (dal Galatasaray). Le partenze (a parte quella di David Luiz) potrebbero essere indolore visto che, tra l'altro, Eto'o e Lampard non venivano più considerati dallo 'Special One'. Un Chelsea, quindi, tutto da vedere, roccioso in difesa e con tanti 'piedi buoni' a centrocampo e in attacco.

Premier League 2014/2015, pronostico e probabili formazioni Burnley-Chelsea, lunedì 18 agosto, ore 21

Il pronostico appare quasi scontato per questo primo 'Monday Night' del campionato inglese: difficilmente il Chelsea si lascerà sfuggire l'occasione di mettere subito la testa avanti rispetto alle dirette concorrenti per il titolo. Scegliamo il segno 2 quotato a 1,37.

Probabili formazioni

Burnley: Heaton, Trippier, Duff, Shackell, Mee; Wallace, Marney, Jones, Barnes; Ings, Jutkiewicz
Allenatore: Sean Dyche
Chelsea: Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Luis; Matic, Fabregas, Hazard, Oscar, Willian; Costa

Allenatore: Josè Mourinho

Leggi tutto