Perugia-Catania, sabato 13 settembre del 2014 dalle ore 15, è il big match valido per la terza giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie B. Il Perugia, con 6 punti in due gare, è la capolista che cercherà di difendere il primato al cospetto di un Catania che ha iniziato il campionato con il freno a mano. Solo 1 punto in classifica infatti per gli etnei che sono reduci, alla seconda giornata, dalla sconfitta per 3 a 2 in trasferta contro la Pro Vercelli. La partita Perugia-Catania sarà diretta dall'arbitro Signor Mariani coadiuvato dagli assistenti Signori Del Giovane e Bolano, mentre il quarto uomo designato è il Signor Di Paolo. La gara Perugia-Catania in diretta Tv via satellite sarà trasmessa dalla paytv Sky in corrispondenza del canale Sky Calcio 4 Hd ed in streaming live per gli abbonati con il servizio Sky Go. Intanto il sito Internet ufficiale del Calcio Catania rende noto che per la trasferta di Perugia il mister Maurizio Pellegrino ha convocato i seguenti giocatori: Frison, Ficara e Anania sono i portieri; Parisi, Capuano, Spolli, Monzon, Peruzzi e Gyomber sono i difensori; Escalante, Rinaudo, Calello, Martinho, Chrapek, Castro, Jankovic e Garufi sono i centrocampisti; Leto, Rosina, Calaiò, Marcelinho e Çani sono gli attaccanti. Perugia-Catania è un match da tripla, ovverosia dal pronostico incerto come peraltro emerge attualmente dalle quote molto equilibrate proposte per le scommesse da Lottomatica/Better. Nel dettaglio, per il risultato secco su Perugia-Catania il segno 1 è pagato a 2,55 volte la posta rispetto a 2,95 per il pareggio; stessa quota a 2,95 per il segno 2.

Pure il mister Camplone, in accordo con quanto rende noto l'A.C. Perugia Calcio attraverso il proprio sito Internet ufficiale, ha intanto diramato la lista dei giocatori convocati per la gara interna contro il Catania. Nel dettaglio, trattasi di Vinicius De Freitas, Marco Ezio Fossati, Marco Rossi, Gianluca Comotto, Diego Falcinelli, Michael Rabusic, Alessandro Crescenzi, Gianluca Nicco, Edoardo Goldaniga, Vittorio Parigini, Lorenzo Del Prete, Ivan Provedel, Jan Koprivec, Nicolò Fazzi, Rodrigo Taddei, Dario Flores, Matteo Lignani, Alessio Lo Porto, Valerio Verre e Guillermo Giacomazzi.