Nella prima giornata del girone E di Champions League (quello della Roma), si troveranno di fronte Bayern Monaco e Manchester City: il match dell'Allianz Arena, che andrà in scena domani sera alle ore 20,45, è senza dubbio il più interessante e incerto della serata di mercoledì. Qui Bayern- I ragazzi di Pep Guardiola, reduci dalla vittoria casalinga ai danni dello Stoccarda (2-0), aprono la loro personale stagione europea davanti al caldissimo pubblico di casa: l'Allianz Arena come sempre sarà il dodicesimo uomo in campo e, in particolare quest'anno, sarà fondamentale nelle gare interne del “girone di ferro”. Guardiola dovrà fare a meno di Badstuber, ma schiererà la miglior formazione possibile vista la caratura dell'avversario: Neuer in porta, Dante, Boateng, Benatia (probabile che il tecnico gli regali una chance nonostante abbia criticato la sua scarsa condizione fisica) e Lahm in difesa; a centrocampo Xabi Alonso, Alaba (possibile inversione dei ruoli con Lahm) e Sebastian Rode, con Muller e Ribery che agiranno alle spalle di Robert Lewandowski, unica punta.

Qui City- Se in casa Bayern lo strapotere tecnico (e finanziario) permette ai tedeschi di affrontare la Bundesliga con una sorta di rilassamento generale, in Premier League perdere terreno anche a questo punto della stagione può rivelarsi fatale: dopo il pareggio con l'Arsenal di sabato (2-2, partita spettacolare) e la precedente sconfitta casalinga contro l'Hull, i citizens hanno uno svantaggio di 5 punti dalla capolista Chelsea. Niente drammi comunque in vista della gara di domani, anche perchè i ragazzi di Pellegrini sanno esattamente come si vince all'Allianz Arena (l'anno scorso, anche se a qualificazione raggiunta, il Bayern perse 3-2 con il City davanti al proprio pubblico): il tecnico cileno non potrà contare su Zabaleta (squalificato), quindi in difesa oltre ad Hart vedremo Demichelis, Kompany, Sagna e Clichy; a centrocampo Fernandinho, Silva e Yaya Toure saranno supportati sulle fasce da Kolarov e e Navas, con Aguero unica punta in avanti (in ogni caso è probabile che Silva avanzi e giochi alle spalle di Aguero).

Pronostico- I padroni di casa sono, secondo gli scommettitori, nettamente favoriti (1 a 1,58 X a 3,80 e 2 a 5), ed è difficile pensare che i tedeschi possano fallire la prima partita stagionale di Champions davanti al loro pubblico, oltretutto con un avversario di livello che dovrebbe stimolarli: il segno 1 è dunque consigliato. In alternativa è possibile puntare sulla quota No Goal (2,25) e pensare che il City non riesca a trafiggere Neuer vista la presenza, almeno sulla carta, di una sola punta.