Giovedì 18 settembre alle ore 19:00 si disputa, allo stadio 'Jan Breydel' di Bruges, l'incontro Club Brugge-Torino valevole per la 1ª giornata dell'Europa League 2014/15 gruppo B. L'altra partita del gruppo vede affrontarsi i danesi del FC Copenaghen contro i finlandesi del HJK. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium Calcio 1 sul digitale terrestre ed in streaming su Premium Play. I 'Granata' potrebbero tentare il 'colpaccio' in Belgio (quota Snai X2 a 1.54). Probabilmente sarà una partita con pochi (risultato esatto 0-1 a 8.00 e 1-1 a 6.00), Under 2,5 a 1.70 e Goal a 1.75.

Non ci sono precedenti tra le due squadre.

I belgi, terzi classificati nella Jupiler League (la massima divisione del campionato belga) 2013/14, attualmente sono al 6° posto con 10 punti in 7 partite. Non vincono in campionato da cinque turni (quattro pareggi ed una sconfitta). Arrivano alla fase a gironi dell'Europa League avendo eliminato nel Terzo turno il Brondby (3-0 in casa e 2-0 in Danimarca) e nei Play-off il Grasshoppers (2-1 in Svizzera e 1-0 in casa). In forte dubbio il centrocampista Rafaelov e l'attaccante De Sutter, l'allenatore Philippe Clement (ex difensore con 38 presenze ed un goal nella nazionale belga dal 1998 al 2007), potrebbe schierare questa probabile formazione:

  • Club Brugge (4-2-1-3) - Ryan; Meunier, Engels, Duarte, De Bock; Menegazzo, Simons; Vazquez; Storm, Castillo, Sobota

I 'Granata' in campionato hanno conquistato un punto in due partite: 0-0 in casa con l'Inter e sconfitta 0-2 a Genova con la Sampdoria.

I migliori video del giorno

Hanno iniziato la loro avventura in Europa League 2014/15 eliminando, nel Terzo turno, il Brommapojkarna (3-0 in Svezia e 4-0 in casa). Nei Play-off passaggio del turno contro il RNK Spalato (0-0 in Croazia e 1-0 in casa). Assenti per infortunio Basha e Perez, restano in dubbio Farnerud e Barretto. Mister Giampiero Ventura potrebbe schierare questa probabile formazione:

  • Torino (3-5-2) - Padelli; Maksimovic, Rodriguez, Moretti; Darmian, Vives, Nocerino, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Amauri