Martedì 23 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Carlo Castellani', l'incontro Empoli-Milan valevole come anticipo della 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio 1 HD su satellite e su Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD sul digitale terrestre, diretta streaming su Premium Play e SkyGo. Sono nove i precedenti disputati ad Empoli. Nessuna vittoria dei padroni di casa, quattro pareggi (l'ultimo nella stagione 2006/07 per 0-0) e cinque vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2007/08 per 3-1). Le reti realizzate sono 17: 4 dai toscani e 13 dai 'Rossoneri'. Il Milan dovrebbe tornare alla vittoria ad Empoli (quota Snai 1 a 1.85), il risultato esatto più probabile è 1-2 a 8.00 in alternativa 0-2 a 8.50, scommessa Under a 2,5 a 1.80 e Goal a 1.75.

L'Empoli è ultimo in classifica con un punto insieme a Cagliari e Torino. Il primo punto è stato conquistato sabato pomeriggio con il pareggio 2-2 a Cesena, nei precedenti due incontri gli 'Azzurri' aveva perso 0-2 ad Udine e 0-1 in casa con la Roma. In casa toscana non recuperano Tonelli (fastidio agli adduttori), Mchedlidze (distrazione al muscolo del polpaccio) e Shekiladze (problema al ginocchio). Mister Sarri confida in Laurini, il difensore sta recuperando da una contrattura. Possibile che il tecnico alterni alcuni elementi dopo la prova di Cesena, in rampa di lancio Moro e Zielinski. Probabile formazione:

  • Empoli (4-3-1-2) - Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Zielinski, Tavano

Il Milan è reduce dalla sconfitta interna 0-1 con la Juventus, dopo aver vinto 3-1 con la Lazio e 5.4 a Parma.

I migliori video del giorno

Torna arruolabile Bonera dopo la squalifica, in difesa dovrebbe lasciargli posto Rami. In avanti scocca l'ora di Torres, lo spagnolo scalpita per una maglia da titolare. Mister Inzaghi col dubbio Menez: il francese lamenta un lieve affaticamento all'adduttore. A centrocampo infine Van Ginkel potrebbe far rifiatare Muntari. In dubbio Essien (problema al piede sinistro), restano indisponibili Montolivo (frattura alla tibia sinistra), Saponara (stiramento del legamento collaterale e presenza di un flap al menisco), Diego Lopez (lesione al bicipite femorale destro) ed Alex (edema all'adduttore destro). Probabile formazione:

  • Milan (4-3-3) - Abbiati; Abate, Bonera, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Torres, Bonaventura