Lo Schalke 04 coglie un pareggio insperato e ben augurante nella tana della superfavorita del girone G di Champions League, ovvero il Chelsea di Josè Mourinho: il vulcanico tecnico portoghese, senz'altro, non avrà gradito il risultato ma, per quanto fatto vedere (o meglio non vedere) da Maribor e Sporting Lisbona nell'altro match del raggruppamento, c'è da stare abbastanza tranquilli.

Inglesi subito in vantaggio con Cesc Fabregas, dopo appena 11 minuti di gioco, ma c'è da dire che la rete segnata dallo spagnolo, è irregolare: il tackle dello spagnolo ai danni di Meyer, dal quale parte l’azione rifinita da Hazard e conclusa dallo stesso Fabregas, scatena le vibranti nonchè giustificate proteste dei tedeschi, visto che l'intervento era falloso.

I tedeschi non si lasciano prendere dal nervosismo e pazientemente cominciano a provare a riequilibrare l'incontro, grazie soprattutto ad uno splendido Julian Draxler che si incarica di prendere la squadra per mano e di condurla verso il meritato pareggio che arriva al quarto d'ora della ripresa, proprio grazie ad una splendida azione del fantasista che serve Huntelaar: l'ex giocatore del Milan fredda Courtois con un preciso tiro che si infila all'angolino sulla destra.

Fantacalcio Champions League, Chelsea - Schalke 04, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Marcatori: Fabregas (C) all’11’ p.t.; Huntelaar (S) al 17’ s.t.
Chelsea (4-2-3-1) - Courtois 6; Ivanovic 6,5, Cahill 6, Terry 6, Filipe Luis 7; Matic 6, Ramires 5,5 (dal 22’ s.t. Oscar 6); Willian 6 (dal 29’ s.t. Remy 6), Fabregas 6, Hazard 7; Drogba 5,5 (dal 29’ s.t. Diego Costa 5,5).
Panchina: Cech, Zouma, Azpilicueta, Mikel.
Allenatore: Josè Mourinho 5,5.
Ammoniti: Terry per comportamento non regolamentare, Willian per gioco scorretto.
Schalke 04 (4-4-2) - Fahrmann 6; Hoger 5, Ayhan 6, Neudstadter 7, Fuchs 6; Sam 6 (dal 33’ s.t. Barnetta s.v.), Boateng 6, Aogo 6, Draxler 7,5 (dal 41’ s.t. Obasi s.v.); Meyer 6 (dal 28’ s.t. Choupo-
Moting 6), Huntelaar 6.
Panchina: Wetklo, Friedrich, Clemens, Avdijaj.
Allenatore: Keller 7.
Ammoniti: Huntelaar per proteste, Boateng per gioco scorretto, Hoger per comportamento non regolamentare.
Arbitro: Bebek (Cro) 5.