Novanta minuti di noia, o quasi, ravvivati solo negli ultimi dieci minuti dalle due reti che hanno deciso Maribor - Sporting Lisbona. Finisce in parità (1-1) il primo match del gruppo G della Champions League e per quanto fatto vedere in campo dalle due formazioni, le speranze di qualificazioni sono davvero poche sia per gli sloveni che per i portoghesi.

Emozioni solo negli ultimi dieci minuti con i padroni di casa che acciuffano il pareggio in pieno recupero, festeggiando almeno con un pareggio, il loro ritorno nella fase a gironi della Champions League dopo un'assenza durata ben quindici anni. Lo Sporting Lisbona ha provato a dettare i ritmi della partita, pur prestando attenzione all'agonismo e alla determinazione del Maribor. I portoghesi hanno le migliori occasioni, ma non riescono a concretizzarle fino al trentaquattresimo della ripresa quando l'ex fantasista del Manchester United, Nani trova l’angolino destro e infila alle spalle di Handanovic, portando i suoi compagni in vantaggio. Proprio mentre si pensava alla vittoria dello Sporting, un clamoroso pasticcio della difesa lusitana regalava al diciottenne Zahovic la gioia del pareggio.

Fantacalcio Champions League, Maribor - Sporting Lisbona, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Marcatori: Nani (S) al 35’, Zahovic (M) al 47 s.t.
Maribor (4-4-2) Handanovic 7,5; Stojanovic 7, Rajcevic 7, Arghus 6,5, Viler 6; Sallalich 6,5 (dal 13’ s.t. Bohar 6 ), Mertelj 6, Z. Filipovic 6, Vrsic 6 (dal 36’ s.t. Zahovic 7 ); Tavares 6 (dal 39’ s.t. Mendy s.v.), Ibraimi 6,5.
In panchina: Cotman, Mejac, Zivko, Dervisevic. 
Allenatore: Simundza 6,5.
Espulsi: Nessuno
Ammoniti: Tavares, Ibraimi
Sporting Lisbona (4-3-3) Rui Patricio 6,5, Cedric 6, Mauricio 5, Sarr 6, Jefferson 6; Martins 5,5 (dal 1’ s.t. Joao Mario 6 ), William Carvalho 6, Adrien Silva 6; Nani 7, Slimani 6,5 (47’ s.t Montero s.v. ), Carrillo 6,5 (dal 21’ s.t Carlos Mané 6 ).
In panchina: Marcelo, Paulo Oliveira, Esgaio, Capel.
Allenatore: Marco Silva 6.
Espulsi: Nessuno
Ammoniti: Mauricio
Arbitro: Turpin (Francia) 6,5