Giovedì 25 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Olimpico' di Roma, l'incontro Lazio-Udinese valevole come posticipo della 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali Sky Calcio 1 HD, Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD, sarà possibile seguire la sfida anche in streaming attraverso le piattaforme SkyGo e Premium Play. Sono trentasei i precedenti disputati a Roma: diciotto vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2013/14 per 2-1), otto pareggi (l'ultimo nella stagione 2011/12 per 2-2) e dieci vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2008/09 per 3-1). Le reti realizzate sono 106: 62 dagli 'Azzurri' e 44 dai 'Bianconeri'.

La Lazio è favorita contro i friulani (quota Snai 1 a 1.80), non sono previste tante reti (Under 2,5 a 1.75 e Goal a 1.75). Il risultato esatto più probabile è 1-0 a 6.50 e 2-1 a 8.00.

Tre soli punti in classifica per la Lazio conquistati contro il Cesena. Nelle due trasferte altrettante sconfitte (1-3 a San Siro con il Milan e 0-1 a Marassi con il Genoa). Biancocelesti che escono con le ossa rotte dalla gara di Marassi: infortuni per Biglia (trauma contusivo capsulare del primo dito del piede destro con infrazione ossea dell'osso sesamoide e della testa metatarsale), Basta (trauma contusivo della mano destra con distrazione della capsula metacarpofalangea in assenza di lesioni ossee) e Gentiletti (lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), in particolare quest'ultimo starà fuori sei mesi.

I migliori video del giorno

Mister Pioli contro i friulani dovrà sopperire inoltre all'assenza dello squalificato De Vrij (spazio a Cana) e di Radu (lesione muscolare di primo grado a carico del gemello esterno), Gonzalez (lesione muscolare al polpaccio) e Cataldi (elongazione all'adduttore). Regia affidata a Ledesma, mentre in avanti dovrebbe rivedersi Keita. Probabile formazione:

  • Lazio (4-3-3) - Berisha; Konko, Novaretti, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Klose, Keita

L'Udinese ha fatto valere il fattore campo vincendo entrambe le partite disputate al Friuli (2-0 con l'Empoli e 1-0 con il Napoli), nell'unica trasferta è stata sconfitta 0-2 dalla Juventus. Contro il Napoli ha funzionato la linea di difesa a quattro che potrebbe essere confermata anche a Roma. Mister Stramaccioni in avanti dovrebbe tornare a schierare Muriel al fianco di Di Natale, infatti apparso sottotono ieri Bruno Fernandes. Indisponibili Scuffet (distorsione secondo grado caviglia sinistra), Domizzi (trauma distrattivo alla regione adduttoria della coscia sinistra) e Gabriel Silva (lesione al retto femorale della coscia destra), inoltre non al meglio Pasquale. Probabile formazione:

  • Udinese (4-3-1-2) - Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Guilherme, Allan, Badu; Kone; Muriel, Di Natale