Parte la caccia al Real Madrid Campione d'Europa, inizia la Uefa Champions League 2014-2015. Prima giornata del massimo torneo continentale, composto come al solito da otto gironi di quattro squadre ciascuno, dai quali usciranno le 16 che disputeranno gli ottavi di finale a eliminazione diretta. I match dei gironi come al solito si giocheranno il martedì e il mercoledì: Juventus e Roma a difendere i nostri colori, appuntamento con la finale il 6 giugno 2015, all'Olympiastadion di Berlino. Per il girone B (Basilea, Liverpool, Ludogorets, Basilea) apertura martedì 16 settembre 2014, ore 20.45, ad Anfield Road con Liverpool-Ludogorets. Tornano nell'Europa che conta i reds di Liverpool, 5 volte campioni d'Europa, favorito nel girone il Real, gli inglesi sulla carta dovrebbero contendersi la seconda piazza valida per gli ottavi con il Basilea.

A corrente alternata in Premier League, con già due sconfitte rimediate in quattro partite, vedono la vetta della classifica distante di 6 lunghezze; sabato scorso, nell'ultimo match disputato, all'Aston Villa è stato sufficiente trovare un gol a inizio gare per espugnare l'Anfield e portare a casa i tre punti. Quella inglese è una squadra da Europa, non crediamo che il brutto inizio in campionato possa incidere in Champions, tra l'altro proprio l'esordio continentale dovrebbe coincidere con il rientro di Sterling e forse anche di Sturridge. I campioni di Bulgaria del Ludogorets sono al momento secondi in classifica in campionato alle spalle della capolista CSKA di Sofia, arrivano alla fase a gironi di Champions dopo tre turni preliminari che nell'ultimo hanno visto la squadra di Dermendzhiev eliminare lo Steaua Bucarest, problemi tra i pali per il tecnico dell'esordiente squadra bulgara nel tabellone principale di Coppa Campioni, in porta ci sarà il terzo portiere, impiegato una sola volta negli ultimi tre anni.

I migliori video del giorno

Arbitro della partita lo sloveno Matej Jug, con all'attivo 2 gare di Champions League. Le probabili formazioni:

Liverpool: Mignolet, Manquillo, Sakho, Lovren, Henderson, Moreno, Allen, Gerrard, Sterling, Coutinho, Balotelli. Allenatore Rodgers

Ludogorets: Argilashki, Caicara, Moti, Terziev, Minev, Espinho, Dyakov, Misjdian, Marcelinho, Bezja, Aleksandrov. Allenatore Dermendzhiev

Non esistono precedenti ufficiali per questa partita. Per il pronostico convinti con il segno 1, il Real nel girone non permette partenze false, e non crediamo nemmeno che il Liverpool possa deludere il pubblico di casa per la seconda volta consecutiva. La partita potrà essere seguita in diretta tv su Sky, Sky Calcio 5 HD.