Sarà Bjorn Kuipers l'arbitro del big match della 2ª giornata di Champions League di martedì 30 settembre tra Manchester City e Roma, in programma alle ore 20:45 all' Etihad Stadium. L'olandese sarà coadiuvato dagli assistenti Sander van Roekel e Erwin Zeinstra. Quarto uomo Charles Schaap, arbitri addizionali Richard Liesveld e Peter Janssen. I canali Sky Sport Plus HD e Sky Calcio 1 HD trasmetteranno l'avvenimento in diretta, con la visione anche in streaming su Sky Go. La Roma vorrebbe regalare a Totti, per il suo 38° compleanno (27 settembre 1976), tre punti quelli che cercherà di conquistare contro i campioni d'Inghilterra del Manchester City.

Anche un punto sarebbe ben accettato dal capitano giallorosso. Tutto è possibile. Anche se i Citizen sono, probabilmente sulla carta, più forti della squadra di Garcia, in Champions League (eliminato nella fase a gironi nel 2012/13 ed agli Ottavi di finale nel 2013/14) non hanno ancora raggiunto i risultati che hanno conquistato in Premier League (titolo nel 2011/12 e 2013/14, Coppa di Lega 2013/14). I bookmaker della Snai sono sicuri di una vittoria del City (1 a 1.67) ma la 'Magica' potrebbe anche stupire tutti tornando a Trigoria con una vittoria (12 a 1.29). Sicuramente le due squadre andranno a segno (Goal a 1.63 e Over 2,5 a 1.60). Il risultato esatto più probabile è 2-1 a 7.50 in alternativa 0-1 a 14.

Garcia ritrova Iturbe, ma deve lasciare a Roma tre pezzi da novanta come De Rossi, Castan ed Astori. Fermi ai box anche Borriello, Strootman, Ucan e Verde.

I migliori video del giorno

Il tecnico framcese ha diramato la lista dei convocati che saranno venti: Holebas, Cole, Curci, De Sanctis, Destro, Florenzi, Gervinho, Iturbe, Keita, Ljajic, Maicon, Manolas, Nainggolan, Paredes, Pjanic, Skorupski, Somma, Torosidis, Totti ed Yanga-mbiwa. I giallorossi si schiereranno in campo con il 4-3-3 con De Sanctis in porta, Maicon, Yanga-mbiwa, Manolas e Cole in difesa, Pjanic, Keita e Nainggolan a supporto delle tre punte Florenzi, Totti e Gervinho.

Il City al 3° posto in Premier League a -5 dal Chelsea primo. Sabato sono tornati alla vittoria (4-2 in trasferta con l'Hull) dopo una sconfitta e due pareggi. Pellegrini dovrà rinunciare a Fernandinho e Samir Nasri che ha un problema all'inguine. Dovrà valutare le condizioni di Stefan Jovetic anche se potrebbe essere convocato, hanno recuperato dagli infortuni Sergio Aguero e David Silva. Il tecnico cileno dovrebbe schierare il City con il consueto modulo 4-2-3-1 con Hart in porta, Sagna, Kompany, Demichelis e Clichy formeranno la linea difensiva, Touré e Lampard saranno i mediani di centrocampo, Mangala, Jesus Navas e Silva agiranno dietro l'unica punta Dzeko.