Mercoledì 24 settembre alle ore 20.45 si disputa, allo stadio 'San Paolo', l'incontro Napoli-Palermo valevole per la 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali Sky Calcio 3 HD, Mediaset Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD, sarà possibile seguire la sfida anche in streaming attraverso le piattaforme SkyGo e Premium Play. Sono venti i precedenti disputati a Napoli: quindici vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2012/13 per 3-0), quattro pareggi (l'ultimo nella stagione 2009/10 per 0-0) ed una vittoria degli ospiti (nella stagione 1951/52 per 2-1). Le reti realizzate sono 50: 44 dagli 'Azzurri' e 6 dai 'Rosanero'.

Il Napoli non può fallire anche questo incontro (quota Snai 1 a 1.40), probabile un riscatto dell'attacco partenopeo (Over 2,5 a 1.73), con gli ospiti sempre a segno nelle precedenti partite (Goal a 1.85). Il risultato esatto più probabile è 2-1 a 7.50 e 3-1 a 10.

Partenza in salita per il Napoli con due sconfitte (0-1 in casa con il Chievo e ad Udine) in tre partite, la vetta della classifica è lontana 6 punti. Azzurri in campo a Castelvolturno, Benitez confida nel recupero di Jorginho (leggero affaticamento muscolare). Il tecnico spagnolo contro il Palermo dovrebbe rilanciare dal 1' minuto Callejon, Hamsik e Mertens esclusi a Udine. Indisponibili Ghoulam (frattura all'ulna del braccio sinistro) e Mesto (affaticamento muscolare). Probabile formazione:

  • Napoli (4-2-3-1) - Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Zuniga; Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

Il Palermo ha conquistato due punti, frutto dei due pareggi casalinghi per 1-1 contro la Sampdoria e l'Inter.

I migliori video del giorno

Mister Iachini potrebbe effettuare un leggero turnover per la gara del San Paolo: su tutti scalpita Belotti che ha ben figurato contro l'Inter e potrebbe rilevare Dybala. In difesa Feddal potrebbe essere nuovamente preferito a Bamba, invece ballottaggio sulle fasce di centrocampo dove Pisano e Daprelà cercano spazio. Indisponibili Della Rocca (noie muscolari), Munoz (lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra), Gonzalez (lieve distorsione al ginocchio) e Maresca (appendicite). Probabile formazione:

  • Palermo (3-5-1-1) - Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Feddal; Morganella, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar; Vazquez; Belotti