Riscattare la brutta eliminazione dalla Champions League: questo è il primo obiettivo della squadra partenopea. Il primo ostacolo in Europa League sarà lo Sparta Praga. Il match sarà giovedì 18 settembre alle 21:05 allo Stadio San Paolo dove il Napoli dovrà vincere per portare i primi tre punti nel girone europeo. Il calciomercato ha portato poche novità e i tifosi napoletani sono entrati in contestazione con il presidente Aurelio De Laurentiis per il mancato mercato. L'arrivo di Koulibaly in difesa non doveva essere l'unico acquisto per un reparto ancora lacunoso e da rinforzare con l'innesto di almeno due giocatori di prima qualità. Il merito del direttore sportivo Bigon è stato quello di esser riuscito a respingere gli interessamenti del Barcellona per l'attaccante Gonzalo Higuain.

Con un'ottima fase offensiva, il Napoli si presenta come una delle pretendenti a questo torneo. Aurelio De Laurentiis ha però espresso la volontà della squadra di impegnarsi per poter lottare e vincere lo scudetto che manca nel capoluogo campano dai tempi di Diego Armando Maradona. Un lieve turn-over permetterà a Benitez di far rifiatare i giocatori che sono impegnati in campionato. Sarà quindi l'occasione di rivedere in campo dal primo minuto Lorenzo Insigne, in uno dei momenti più delicati della sua carriera, e Duvan Zapata.

Probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Britos; Jorginho, Inler; Insigne, Callejon, Michu; Zapata.

Sparta Praga (4-2-3-1): Bicik; Kaderabek, Kovac, Brabec, Costa; Matejovsky, Vacek; Dockal, Vacha, Krejci; Lafata.

I migliori video del giorno

Pronostici

Il Napoli e la squadra ceca sono due formazioni votate all'attacco. L'esito più probabile da giocare è l'Over 1,5 a 1.25. Il San Paolo è pronto a dare un'ulteriore spinta agli uomini di Rafa Benitez che andranno in campo per vincere. L'1 si trova sulle lavagne dei bookmakers a 1.45 e sembra essere uno degli esiti più probabili dato che la differenza tecnica è netta e le individualità partenopee sono del tutto superiori.