Domenica 21 settembre alle ore 15:00 si disputa, allo stadio 'Olimpico', di Roma, l'incontro tra Roma-Cagliari valevole per la 3ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio 1 HD e Mediaset Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD, con diretta in streaming sulle piattaforme SkyGo e Premium Play. Le due squadre si sono incontrate trentacinque volte a Roma. Sedici vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2010/11 per 3-0), quindici pareggi (l'ultimo nella stagione 2013/14 per 0-0) e quattro vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2012/13 per 4-2). Le reti realizzate sono 90: 55 dai 'Giallorossi' e 35 dai 'Rossoblu'.

Sicuramente la Roma conquisterà i tre punti (quota Snai 1 a 1.35). Difficilmente i sardi riusciranno a realizzare un goal (Nogoal a 1.83) e la Roma potrebbe realizzare almeno due o più reti (Over 2,5 a 1.50). Il risultato esatto più probabile è 2-0 a 7.00 ed in alternativa 3-0 a 8.50.

Roma in testa al campionato a punteggio pieno insieme a Milan e Juventus, grazie alle vittorie per 2-0 con la fiorentina e 1-0 ad Empoli. Nel turno infrasettimanale di Champions League ha sconfitto il CSKA Mosca 5-1. Nota negativa della serata di coppa di mercoledì sono stati gli infortuni di Astori e Iturbe. Il difensore ha lasciato il campo sul finire di gara riportando una distrazione di primo grado al collaterale del ginocchio, che lo terrà fermo per circa tre settimane. L'attaccante sudamericano invece ha interrotto il suo match dopo 25 minuti per un guaio muscolare.

I migliori video del giorno

Problemi dunque in difesa per Mister Garcia contro il Cagliari: infatti anche Castan è fuori a causa di una otite acuta ed il tecnico domenica potrebbe lanciare dal 1' minuto Yanga Mbiwa. Ancora indisponibili Strootman (lesione al legamento crociato anteriore), Balzaretti (problema muscolare) e Borriello (lesione di primo grado alla giunzione miotendinea semi-membranosa destra). Probabile formazione:

  • Roma (4-3-3) - De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Manolas, Cole; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Florenzi, Totti, Gervinho

Dopo il pareggio 1-1 di Sassuolo, il Cagliari è stato sconfitto al Sant'Elia 1-2 dall'Atalanta. Squadra sarda al completo per Mister Zeman, unico indisponibile il lungodegente Eriksson (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e la lesione del menisco esterno). Domenica all'Olimpico tornerà dal 1' minuto Ibarbo, in difesa possibile conferma per Balzano a discapito di Pisano, invece in mediana sono il rialzo le quotazioni di Dessena. Probabile formazione:

  • Cagliari (4-3-3) - Colombi; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu