Domenica 21 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Olimpico' di Torino, l'incontro tra Torino-Hellas Verona valevole per la 3ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio 2 HD, Mediaset Premium Calcio 2 e Premium Calcio HD2, con diretta in streaming sulle piattaforme SkyGo e Premium Play. Le due squadre si sono incontrate ventotto volte a Torino. Quattordici vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2005/06 per 2-1), undici pareggi (l'ultimo nella stagione 2013/14 per 2-2) e tre vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2011/12 per 4-1). Le reti realizzate sono 82: 50 dai 'Granata' e 32 dai 'Gialloblu'.

Il Torino deve sfruttare il fattore campo per conquistare la prima vittoria in campionato (quota Snai 1 a 1.95). I 'Granata' potrebbero assicurarsi la partita vincendo per 1-0 a 7.00 o 2-1 a 8.00, con scommessa Under 2,5 a 1.75 o Gol a 1.75.

Dopo la buona prova contro l'Inter terminata con il pareggio per 0-0, il Torino è incappato nella sconfitta di Genova 0-2 con la Sampdoria. Nel turno infrasettimanale di Europa League ha fruttato un prezioso punto sul campo del Club Brugge. La trasferta in Belgio però è costata cara a mister Ventura che rischia di perdere Nocerino. Il centrocampista infatti ha lamentato una sofferenza ai flessori della coscia sinistra. Da monitorare poi il recupero di Farnerud (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), invece fermi Basha (problema al piede) e Barreto (lieve fastidio al tendine del bicipite femorale destro).

I migliori video del giorno

L'attaccante brasiliano salterà la gara contro il Verona, pur se dai controlli effettuati sono state scongiurate problematiche tendineo-legamentose. Probabile formazione:

  • Torino (3-5-2) - Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Benassi, Vives, El Kaddouri, Molinaro; Larrondo, Quagliarella

Il Verona, in questo inizio di campionato, è partito con il piede giusto. Dopo il pareggio 0-0 di Bergamo, ha conquistato i tre punti contro il Palermo vincendo per 2-1. A Peschiera tutti a disposizione di Mister Mandorlini, in campo anche il ristabilito Sala. Contro i granata possibile l'esordio a gara in corso per Saviola. Probabile formazione:

  • Hellas Verona (4-3-3) - Rafael; Martic, Moras, Marquez, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, Jankovic.