Sabato 20 settembre alle ore 18:30 si disputa, allo stadio 'Upton Park' di Londra, l'incontro West Ham-Liverpool valevole per la 5ª giornata della Premier League 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta tv su FOX Sports ed in streaming su FOX Sports Go. Sono sessantuno i precedenti disputati a Londra. Ventuno vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2010/11 per 3-1), diciassette pareggi (l'ultimo nella stagione 2001/02 per 1-1) e ventitre vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2013/14 per 2-1). Le reti realizzate sono 168: 81 dagli 'Hammers' e 87 dai 'Reds'. Il Liverpool è favorito (quota Snai 2 a 1.73). È prevista una partita con goal (Over 2,5 a 1.70 e Goal a 1.65 ) ed il risultato esatto più probabile è 1-2 a 8.00 ed in alternativa 1-3 a 14.

Il West Ham è al 13° posto in classifica, insieme allo Stoke, con 4 punti frutto di una vittoria (3-1 a Londra con il Crystal Palace), un pareggio (2-2 a Kingston upon Hull contro l'Hull City) e due sconfitte casalinghe (0-1 con il Tottenham e 1-3 con il Southampton). Ha realizzato sei reti e subite sette. Il tecnico Sam Allardyce sembra intenzionato a concedere un turno di riposo all'ex laziale Mauro Zarate lanciando dal primo minuto l'ex blaugrana Alex Song, ancora ai box Carrol e Nolan. Probabile formazione:

  • West Ham (4-4-2) - Adrian; Jenkinson, Tomkins, Reid, Cresswell; Kouyatè, Noble, Song, Downing; Sakho, Valencia

Il Liverpool è al 7° posto, insieme all'Arsenal, con 6 punti. Ha vinto due partite (2-1 con il Southampton e 3-0 a Londra con il Tottenham) e perse altrettante (1-3 con il Manchester City e 0-1 in casa con l'Aston Villa).

I migliori video del giorno

Ha realizzato sei reti (due da Sterling) e subite cinque. Nel turno infrasettimanale di Champions League ha vinto, all'Anfield, 2-1 contro i bulgari del Ludogorets con la prima rete di Balotelli all'82'. Problemi di formazione anche per Brandan Rodgers che dovrà rinunciare a Joe Allen, Daniel Sturridge, Glen Johnson, Emre Can e Jon Flanagan. Probabile formazione:

  • Liverpool (4-3-3) - Mignolet; Manquillo, Skrtel, Lovren, Moreno; Henderson, Gerrard, Coutinho; Sterling, Balotelli, Lallana