Grande attesa per Chelsea-Arsenal, big match della 7^ giornata di Premier League: domenica (ore 15:05) andrà in scena a Stamford Bridge una delle sfide da sempre più affascinanti del campionato inglese che metterà di fronte ancora una volta due allenatori, ma soprattutto due filosofie calcistiche diametralmente opposte. Qui Chelsea - Grazie ad un inizio di stagione straripante i 'blues' hanno messo da subito le cose in chiaro: quest'anno, almeno in Premier, la squadra da battere saranno loro.

Primo posto solitario in classifica grazie ai 16 punti raccolti fin qui (5 vittorie e un solo pareggio, con il Manchester City), primo posto nel girone di Champions League (reduci dallo 0-1 contro lo Sporting Lisbona), 21 gol fatti e 8 subiti in 8 partite tra campionato e coppa (senza contare il 2-1 sul Bolton in Capital One Cup): questo lo score impressionante del Chelsea 2014/15. Per il derby di domenica, che Mourinho ha peraltro già iniziato a "riscaldare", il tecnico dovrà fare a meno di Drogba e di Ramires, e probabilmente quest'ultimo sarà sostituito da Willian.

Chelsea (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Matic, Fabregas; Willian, Oscar, Hazard; Diego Costa.

Qui Arsenal - I 'gunners', quarti in campionato a 10 punti, nonostante i numerosi infortuni che puntualmente colpiscono la rosa stanno attraversando un buon momento di forma, ma alcuni aspetti cominciano a preoccupare i tifosi: nelle prime sei giornate di Premier infatti, i ragazzi di Wenger hanno sì affrontato Everton, City e Tottenham, ma hanno pareggiato in tutte e tre le occasioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Per intenderci, sembra che il trend negativo dello scorso anno, e cioè quello legato alla difficoltà di vincere gli scontri diretti, sia ripreso: a ulteriore testimonianza di questo va ricordata la sconfitta con il Borussia Dortmund nella gara inaugurale di Champions League. Vincere a Stamford Bridge significherebbe molto per Wenger e i suoi, resta da capire se i gunners hanno realmente raggiunto una maturità tale che gli consenta di affrontare con personalità la squadra di Mourinho.

Wenger ancora alle prese con la lunga lista di indisponibili: out Walcott, Gnabry, Arteta, Giroud, Monreal, Sanogo, Debuchy e Ramsey (probabile stop di circa 2 mesi)

Arsenal (4-1-4-1): Szczesny; Chambers, Mertesacker, Koscienly, Gibbs; Flamini; Oxlade-Chamberlain, Wilshere, Ozil, Sanchez; Welbeck.

Pronostico e quote - Per i bookmakers è nettamente favorito il Chelsea (segno 1 a 1,58, X a 3,80 e 2 a 5,00): l'anno scorso ricordiamo che i blues demolirono i gunners (6-0 a Stamford Bridge) e diedero a Wenger una delle più grandi delusioni di tutta la sua carriera.

Interessanti sia la quota No Gol (2,10) che il segno X2 (quotato 2,20), il nostro consiglio è di puntare puntare sull'over 2.5 a 1,66.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto