Per il gruppo B della fase a gironi delle qualificazioni all'europeo di Francia nel 2016, le partite in calendario della seconda giornata che si svolge alle 20.45 di venerdì 10 settembre sono: Cipro-Israele, Belgio-Andorra e Galles-Bosnia Erzegovina, quest'ultimo incontro è quello che ora andremo ad analizzare.

Il match in programma allo stadio Cardiff City vede affrontarsi due squadre reduci da una prima giornata agli opposti: il Galles ha vinto in casa dell'Andorra una partita più difficile e combattuta di quello che si poteva aspettare, passato addirittura in svantaggio, con una doppietta di Bale ha rimesso le cose a posto e portato, malgrado la prova non esaltante, tre punti importanti a casa.

La Bosnia Erzegovina di Pjanic, Dzeko e Lulic è invece inaspettatamente scivolata in casa con Cipro(1-2) deludendo le aspettative dei propri tifosi. Gli uomini di Safet Susic sono ora chiamati al riscatto in terra di Galles. Per gli esperti il riscatto è possibile, visto che la Bosnia Erzegovina gode del favore del pronostico (segno 2 quota 2.25), ma non sarà semplice superare la nazionale di Chris Coleman accompagnata dal calore del pubblico di Cardiff, la vittoria dei gallesi è offerta a 3.30, quota offerta anche per il segno X. Stessa quota anche per il Goal e il No Goal: 1.85, mentre per gli esperti è assai probabile che non si superino le due reti complessive (Under 2,5 a quota 1.65 contro la quota di 2.10 per l'Over 2,5). A dirigere la partita è stato designato l'arbitro russo Vladislav Bezborodov, all'esordio in questo tipo di manifestazione.

I migliori video del giorno

Galles-Bosnia Erzegovina è trasmessa in diretta tv, dalle 20.45, da Sky Calcio 3 HD, e anche in live streaming tramite l'app Sky Go.

Precedenti e curiosità - Sono 2 gli incroci tra le due nazionali e sempre in gare amichevoli, pertanto questa di oggi è la prima con i tre punti in palio. La Bosnia Erzegovina risulta anche essere imbattuta con il Galles, visto che i due precedenti si sono conclusi con un pareggio e una vittoria. Nell'ultima edizione degli europei(2012) la Bosnia Erzegovina è arrivata agli spareggi per l'accesso alla fase finale, dove però è andato il Portogallo. In Brasile il suo primo mondiale, dove dopo due sconfitte onorevoli con Argentina e Nigeria supera l'Iran(3-1) uscendo a testa alta.