Non è stato certamente il miglior Real Madrid della stagione quello visto al Vasil Levski di Sofia: le 'merengues' hanno vinto (soffrendo tantissimo) contro la matricola Ludogorets per 2-1 ma le cose non si erano messe affatto bene per la squadra campione d'Europa. Il gol di testa di Marcelinho al sesto minuto, ha costretto il Real alla 'remuntada', complicata da un errore dal dischetto (quattro minuti dopo il gol bulgaro) di Cristiano Ronaldo o una prodezza di Stoyanov, a seconda di come si voglia giudicare l'esecuzione di Mister Pallone D'Oro. I rigori non finiscono qui perchè al 24esimo ne arriva un altro che, questa volta, CR7 non fallisce portando in parità le due formazioni. Dopo un gol annullato (ingiustamente) a Ronaldo per fuorigioco inesistente, nella ripresa i 'blancos' trovano il gol del successo con Benzema. Tre punti d'oro che valgono ancora di più alla luce della contemporanea sconfitta del Liverpool. Si preannuncia un girone in discesa per il Real Madrid, a patto però che metta da parte un pò di arroganza nei confronti delle avversarie.  



Classifica Gruppo B Champions League

  • Real Madrid 6
  • Liverpool 3
  • Basilea 3
  • Ludogorets 0

Prossimo turno, 22 ottobre:

  • Ludogorets - Basilea
  • Liverpool - Real Madrid

Fantacalcio Champions League, Ludogorets-Real Madrid: tabellino, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, marcatori

MARCATORI Marcelinho (L) al 6’, Cristiano Ronaldo (RM) su rigore al 24’ p.t.; Benzema (RM) al 32’ s.t.

LUDOGORETS (4-2-3-1): Stoyanov 7,5; Caiçara 7, Moti 6,5, A. Aleksandrov 6, Minev 6; Dyakov 6, Espinho 6,5 (dal 37’ s.t. Abel s.v.); Dani Abalo 6, Marcelinho 7 (dal 25’ s.t. Wanderson s.v.), M. Aleksandrov 5,5 (dal 37’ s.t. Misidjan 6,5); Bezjak 7.

PANCHINA Borjan, Angulo, Zlatinski, Younes 

ALLENATORE Dermendzhiev 7

ESPULSI nessuno

AMMONITI Minev, Dyakov, Dani Abalo e Abel tutti per gioco scorretto, Espinho per proteste

REAL MADRID (4-4-2): Casillas 6,5; Arbeloa 6, Varane 6, Ramos 6, Marcelo 7; Bale 6,5, Modric 6 (dal 28’ s.t. Kroos 6,5), Illarramendi 5,5, Isco 7 (dal 31’ s.t. Rodriguez s.v.); Cristiano Ronaldo 6,5, Hernandez 5 (dal 22’ s.t. Benzema 7).

PANCHINA Keylor Navas, Carvajal, Nacho, Pepe.

ALLENATORE Ancelotti 6,5

ESPULSI nessuno

AMMONITI Sergio Ramos per gioco scorretto

Stoyanov, nel primo tempo, ha parato un calcio di rigore a Cristiano Ronaldo