La Roma esce indenne dalla temutissima trasferta dell'Etihad Stadium, pareggiando per 1-1 contro il Manchester City, ma soprattutto dimostrando agli inglesi di essere un degno avversario per il secondo posto del girone.

Comincia male per la Roma che al terzo minuto subisce il penalty concesso dal direttore di gara per trattenuta di Maicon su Aguero: si incarica della battuta l'attaccante argentino che spiazza Skorupski e porta in vantaggio il City.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Champions League

La Roma potrebbe pareggiare poco dopo con lo stesso Maicon ma il suo tiro incoccia l'incrocio dei pali: i giallorossi però sono 'vivi' e infatti pareggiano al 23' grazie al primo gol di Francesco Totti in carriera in terra inglese con uno splendido esterno destro che batte in uscita Hart.

Dopo aver rischiato un altro penalty per fallo di mano di Manolas, la Roma, nella ripresa, sfiora per ben tre volte il vantaggio, in due occasioni con Pjanic e in una con Totti ma anche gli inglesi si fanno insidiosi nel finale.



Classifica Gruppo E Champions League

  • Bayern Monaco  6
  • Roma 4
  • Manchester City 1
  • CSKA Mosca 0



Prossimo turno, 21 ottobre:

  • CSKA - Manchester City
  • Roma - Bayern Monaco 

Fantacalcio Champions League, Manchester City - Roma: tabellino, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, marcatori

Marcatori: Aguero su rigore al 4’, Totti al 23’ p.t.

Arbitro: Kuipers (Olanda) 



Manchester City (4-4-2): Hart 6,5; Zabaleta 6, Kompany 6, Demichelis 5, Clichy 5,5; Navas 5,5 (dal 1’ secondo tempo Milner 6,5), Y. Touré 6,5, Fernandinho 6, Silva 6; Dzeko 6 (dal 12’ secondo tempo Lampard 6), Aguero 6 (dal 39’ secondo tempo Jovetic s.v.). Panchina: Caballero, Sagna, Kolarov, Mangala.

Allenatore: Pellegrini

Espulsi: nessuno

Ammoniti: Zabaleta per gioco scorretto

Roma (4-3-3): Skorupski 6,5; Maicon 6 (dal 44’ secondo tempo Torosidis s.v.), Manolas 6,5, Yanga-Mbiwa 6, Cole 6,5; Pjanic 6,5, Keita 6,5, Nainggolan 7; Gervinho 6,5, Totti 7,5 (dal 27’ secondo tempo Iturbe 6), Florenzi 6,5 (dal 28’ secondo tempo Holebas s,v,)

Panchina: Curci, Ljajic, Destro, Paredes. 

Allenatore: Garcia

Espulsi: nessuno

Ammoniti: Maicon e Nainggolan per gioco scorretto