Il Commissario tecnico Antonio Conte ha diramato le convocazioni per le due partite di qualificazione agli Europei di Francia 2016. L'Italia, inserita nel gruppo H, giocherà venerdì 10 ottobre alle ore 20:45 allo stadio Renzo Barbera di Palermo contro l'Azerbaigian e lunedì 13 ottobre alle ore 20:45 al Ta' Qali Stadium di Attard contro Malta. Le partite saranno trasmesse in diretta tv da Rai 1 ed in streaming sul sito della rai e di raisport. I giocatori dovranno trovarsi domenica notte a Coverciano. Sono due le grandi novità: Graziano Pellè, protagonista di un ottimo avvio di stagione con il Southampton e Daniele Rugani, promettente difensore in forza all'Empoli.

Da segnalare anche il ritorno di Giacomo Bonaventura e l'esclusione di Balotelli. I giocatori convocati sono ventisei:

  • Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Mattia Perin (Genoa) e Salvatore Sirigu (Paris Saint-Germain)
  • Difensori: Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Milan), Matteo Darmian (Torino), Manuel Pasqual (Fiorentina), Andrea Ranocchia (Inter), Angelo Ogbonna (Juventus) e Daniele Rugani (Empoli)
  • Centrocampisti: Antonio Candreva (Lazio), Alessandro Florenzi (Roma), Claudio Marchisio (Juventus), Marco Parolo (Lazio), Andrea Poli (Milan), Marco Verratti (Paris Saint-Germain), Alberto Aquilani (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan) e Thiago Motta (Paris Saint Germain)
  • Attaccanti: Mattia Destro (Roma), Sebastian Giovinco (Juventus), Ciro Immobile (Borussia Dortmund), Pablo Daniel Osvaldo (Inter), Simone Zaza (Sassuolo) e Graziano Pellè (Southampton)

Nella prima giornata del gruppo H l'Italia ha sconfitto la Norvegia ad Oslo 2-0 con reti di Zaza al 16' e Bonucci al 62'.

I migliori video del giorno

Negli altri due incontri la Croazia ha battuto Malta 2-0 con reti di Modric al 46' e Kramaric all'81' e la Bulgaria a vinto a Baku contro l'Azerbaigian 2-1 con reti di Micanski (B) al 14', Nazarov (A) al 54' e Hristov (B) all'87'. Le altre partite del gruppo saranno: venerdì 10 ottobre alle 20:45 Bulgaria-Croazia e Malta-Norvegia, lunedì 13 ottobre alle 20:45 Croazia-Azerbaigian e Norvegia-Bulgaria.