Il secondo posticipo dell'ottava giornata del campionato di Lega Pro 2014/15 si disputa venerdì 10 ottobre alle 20:45 allo stadio Cino e Lillo Del Duca e vede di fronte Ascoli Picchio-Pisa. Big match tra due squadre al secondo posto nel girone B, insieme a Tuttocuoio, Reggiana e Teramo, con 12 punti ad un punto dalla capolista Spal. La partita sarà trasmessa in diretta sul sito internet della WebTv Sportube ed in live web streaming. L'unica vittoria degli ospiti nelle Marche è in serie A nel 1988/89, negli altri cinque precedenti tre vittorie dei padroni di casa e due pareggio.

Pronostico incerto con leggero vantaggi per i padroni di casa (quota Snai 1 a 2.40 e 1X a 1.16), non è prevista una partita con tante reti (Under 2,5 a 1.63 e Goal a 1.78).

L'Ascoli ha subito la prima sconfitta, 0-1 a Ferrara, alla quinta giornata. Successivamente ha pareggiato con il Prato 1-1 e vinto a Savona 1-0, sono la miglior difesa del girone con quattro reti subite. Mister Mario Petrone dovrà rinunciare al terzino destro Stefano Avogadri squalificato, al difensore centrale Alberto Barison ed al centrocampista Alessio Cristiano Rossi entrambi infortunati.

I marchigiani scenderanno in campo con Lanni in porta; Pelagatti, Mengoni, Mori e Cristiano sulla linea difensiva; Pirrone ed il ghanese Addae mediani di centrocampo; Chiricò, capitan Berrettoni e Mustacchio trequartisti; con Perez (quattro reti in campionato) unica punta. A disposizione Giovannini, Ragni, Cinaglia, Barison, Gualdi, Altinier e Bangal.

Il giudice sportivo ha inflitto una multa di duemila euro al Pisa perché i propri sostenitori, durante il derby con il Pontedera, hanno esposto uno striscione di contenuto offensivo verso le forze dell'ordine; i medesimi hanno poi lanciato, in direzione dell'arbitro, un bicchiere di carta pieno d'acqua che ha colpito un addetto federale bagnandone gli indumenti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie C Pronostici Calcio

Squalificato per due giornate il medico sociale Marco Pallini per comportamento offensivo verso l'arbitro dopo l'espulsione durante la gara. Mister Piero Braglia ha a disposizione tutti i giocatori della rosa e dovrebbe schierare Pelagotti tra i pali; Pellegrini, Rozzio, Paci e Sini in difesa; il marocchino Napoli, Misuraca, capitan Morrone (ex Parma dal 2007 al 2013) e Dicuonzo a centrocampo; il marocchino Arma (capocannoniere del girone con sei reti) e Giovinco (fratello di Sebastian) in attacco.

A disposizione Moschin, Lisuzzo, Mandorlini, Gyasi, Frediani, Finocchio e Stanco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto