La Lazio torna all'Olimpico, per la 6ª giornata di Serie A, con i tre punti conquistati a Palermo, che riscattano parzialmente le due sconfitte subite a Genova ed in casa con l'Udinese. Di fronte trova il Sassuolo ultimo in classifica (insieme ad Empoli, Parma e Palermo) ancora senza vittoria e a caccia di punti pesanti per la salvezza. Calcio d'inizio domenica 5 ottobre alle ore 15:00 con diretta tv su Sky Calcio 1 HD, Mediaset Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD, in streaming su Premium Play e SkyGo.

A Formello da monitorare le condizioni di Braafheid dopo il colpo alla testa subito a Palermo. L'olandese ha lavorato a parte, ma appare ristabilito e non dovrebbe mancare contro il Sassuolo.

Ai box invece Gentiletti (lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), Biglia (trauma contusivo capsulare del primo dito del piede destro con infrazione ossea dell'osso sesamoide e della testa metatarsale), Radu (lesione muscolare di primo grado a carico del gemello esterno), Cataldi (elongazione all'adduttore), Gonzalez (lesione muscolare al polpaccio) e Basta, per quest'ultimo si teme una lesione muscolare. Mister Pioli dovrebbe schierare la Lazio con Marchetti tra i pali, Cavanda, De Vrij, Cana e Braafheid saranno i quattro di difesa, Parolo e Ledesma i mediani di centrocampo con Candreva, Mauri e Lulic trequartisti dietro l'unica punta Djordjevic. Dopo tre turni di stop forzato per squalifica torna dal 1' minuto Berardi nell'attacco neroverde. Mister Di Francesco potrebbe confermare poi Acerbi e Brighi nell'11 iniziale, ballottaggio sulla fascia destra tra Gazzola e Vrsaljko.

I migliori video del giorno

Unico indisponibile Pegolo per la frattura della tibia. Il Sassuolo dovrebbe scendere in campo con Consigli in porta, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi e Peluso formeranno la linea di difesa, Brighi, Magnanelli e Taider agiranno dietro il tridente formato da Berardi, Zaza e Sansone.

L'unico precedente a Roma è nello scorso campionato quando vinse la Lazio 3-2 con reti di Radu al 36', Floccari al 72', Klose al 73', Floro Flores al 79' e Radu all'83'. I biancocelesti sono favoriti sugli emiliani (quota Snai 1 a 1.50). Sicuramente si assisterà ad una partita con più di due reti (Over 2,5 a 1.80 e Goal a 1.85), dove il risultato esatto più probabile dovrebbe essere 2-1 a 7.50 e 3-1 a 11.