Domani, sabato 4 ottobre, si gioca Verona-Cagliari, match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A. Va da sé che il Cagliari ha vissuto una settimana sulle ali dell'entusiasmo dopo la vittoria di San Siro contro l'Inter, vittoria che Zeman vuole far dimenticare al gruppo, ma non giocando male e perdendo la partita del Bentegodi ma per evitare che la squadra rossoblu scenda in campo senza concentrazione e convinta di poter ottenere i tre punti in palio senza neanche scendere in campo, fatto che porterebbe il Cagliari ad una sconfitta certa, anche perché l'Hellas di Mandorlini, nonostante le cessioni illustre di Jorginho prima e Iturbe e Romulo, ha saputo presentarsi ai nastri di partenza con un organico e un'organizzazione di gioco tali da far felici in questo primo mese di campionato dirigenza e sopratutto tifosi. 

Il pronostico su Verona-Cagliari è aperto a qualsiasi risultato, per questo motivo, come ci ha insegnato la partita della settimana scorsa, abbandoniamo per una volta i tradizionali segni, mai piaciuti a un tecnico come il boemo, che invece concentra tutte le proprie energie sulla sola fase offensiva, l'unica che può garantire i tre punti, la vittoria, il successo.

Attenzione alle statistiche, che vedono il Verona non perdere in campionato due volte consecutive da marzo e sopratutto seguite con attenzione Luca Toni, che al Cagliari ha già segnato 7 gol nelle tredici volte che l'ha affrontato. Il nostro consiglio è quello di puntare sul segno GG (@1,55 quota Bwin), sulla marcatura di Toni e sul segno over 2,5 (@1,72 quota Bwin), segno banale con Zeman tanto quanto con qualsiasi squadra della Serie B olandese eccetera. 

L'orario della diretta tv di Verona-Cagliari è fissato per le ore 18. La partita potrà essere vista sia dagli abbonati Sky che Mediaset Premium che hanno sottoscritto il pacchetto calcio (Sky) o sport (Mediaset). L'incontro sarà trasmesso sui seguenti canali, Sky Calcio 1 HD e Premium Calcio. Il collegamento dallo studio centrale avrà inizio invece alle 17.30.

I migliori video del giorno

Gli ospiti discuteranno tra loro nell'immediato pre-partita, analizzando statistiche, precedenti e formazioni ufficiali. Chi ha il computer e l'abbonamento ad una delle due pay tv potrà seguire la partita collegandosi al sito skygo.sky oppure play.mediasetpremium, siti che richiedono la registrazione. Chi invece possiede uno smartphone o un tablet per vedere la partita in mobile deve per forza di cose essere abbonato a Sky o Mediaset Premium e scaricare le applicazioni Sky Go e Premium Play gratuitamente su Google Play, App Store e Windows Store.