La Roma ritrova la vittoria battendo 2-0 il Cesena ed aggancia la Juventus in testa alla classifica del campionato di Serie A. I giallorossi partono forte, un doppio tentativo di Vasilis Torosidis è rimpallato dai difensori ospiti al 6'. Due minuti dopo la partita s'indirizza nel modo giusto per i romani: il terzino greco pesca Gervinho che serve in mezzo a Mattia Destro che può solo appoggiare in rete il pallone del comodo 1-0. Il bomber azzurro alla mezzora prova a ripetersi, ma Federico Agliardi si supera. La goleada sembra nell'aria, ma i romagnoli si difendono bene e lasciano pochi spazi alla squadra di Garcia. Nella ripresa la gara scorre lenta ed il Cesena ha l'occasione buona per riequilibrare la gara sulla testa del neo entrato Hugo Almeida al 69', ma l'attaccante portoghese manda fuori di un soffio.

I capitolini riescono a chiudere la gare solo nel finale. All'81' torre di Yanga-Mbiwa da corner e Daniele De Rossi in girata nette dentro il gol del 2-0. Durante la partita sono stati ammoniti: Mattia Destro al 75' per la Roma e Davide Succi al 14' per il Cesena.

Tre punti importanti per la Roma, la pensa così anche Rudi Garcia:"Era importante vincere e lo abbiamo fatto nel modo giusto. Primo tempo un po' sotto tono, poi nel secondo abbiamo gestito bene e chiuso la pratica". Nonostante l'euforia del goal e della vittoria in casa Roma scopia il caso Destro. L'attaccante, al suo quarto goal consecutivo all'Olimpico, minaccia l'addio perché vuole giocare di più:"Se mi aspettavo più spazio? Sono decisioni che prende il mister, io ragiono con la mia testa ed anch'io prenderò le mie".

I migliori video del giorno

Vediamo le pagelle della Gazzetta dello sport utili per il Fantacalcio:

  • Roma (4-3-3): Skorupski 6; Torosidis 6,5, Manolas 6,5, Astori 6 dal 53' Yanga Mbiwa 6 (un assist), Cole 6; Pjanic 6,5, De Rossi 6,5 (una rete realizzata) dall'82' Nainggolan sv, Keita 6,5; Iturbe 5,5 dal 51' Florenzi 6,5, Destro 6,5 (un'ammonizione ed una rete realizzata), Gervinho 6,5 (un assist).
  • Cesena (4-1-4-1): Agliardi 6,5 (due reti subite); Capelli 5,5 dall'83' Garritano sv, Lucchini 6, Volta 5,5, Renzetti 6; Magnusson 6; Giorgi 5, De Feudis 5, Coppola 5, Succi 5 (un'ammonizione) dal 51' Defrel 5,5; Djuric 5,5 dal 63' Hugo Almeida 5.