Martedì 25 novembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio Neo GSP di Nicosia, l'incontro tra APOEL Nicosia-Barcellona valevole per la 5ª giornata della Champions League 2014-15 gruppo F. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 4 HD con la visione anche in streaming con l'App di Sky Go. All'andata, chi si aspettava una goleada da parte del Barcellona è rimasto deluso, i blaugrana hanno vinto ma soltanto per 1-0 con rete di Piquè al 28'. Paris SG (10 punti) e Barcellona (9 punti) sono già qualificate agli ottavi di finale. Mercoledì 10 dicembre alle ore 20:45 al Camp Nou di Barcellona, le due squadre si giocheranno il primo posto nel gruppo.

L'Ajax (2 punti) e l'APOEL Nicosia (1 punto) si sfideranno per conquistare i sedicesimi di finale di Europa League. La sesta ed ultima giornata si disputa mercoledì 10 dicembre alle ore 20:45 tra Barcellona-Paris SG ed Ajax-APOEL Nicosia. E' la prima volta che le due squadre si incontrano a Cipro. Il Barcellona deve vincere se non vuole perdere le distanze dal Paris SG ed anche il pronostico è dalla sua parte (quota WilliamHILL 2 a 1.25). I blaugrana dovrebbero vincere di goleada, anche se i ciprioti, nelle quattro partite fin qui disputate, hanno sempre subito una sola rete (Over 2,5 a 1.48 e Nogoal a 1.91).

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

APOEL Nicosia (4-4-2): il belga Urko Pardo; il portoghese Mario Sergio, il brasiliano Carlao, il greco Anastasios Papazoglou, Nicholas Ioannou; Georgios Efrem, il brasiliano Vinicius, i portoghesi Nuno Morais e Mario Gomes; l'algerino Rafik Djebbour, il brasiliano Gustavo Manduca.

I migliori video del giorno

A disposizione: il greco Dionysis Chiotis, Marios Antoniades, Kostakis Artymatas, Nektarios Alexandrou, l'argentino Tomas De Vincenti, Efstathios Aloneftis, l'irlandese Cillian Sheridan. All. Georgios Donis.

Barcellona (4-3-3): il cileno Claudio Bravo; il brasiliano Adriano, Gerard Piqué, l'argentino Javier Mascherano, Jordi Alba; il brasiliano Dani Alves, Xavi, il croato Ivan Rakitic; l'uruguaiano Luis Suarez, l'argentino Lionel Messi, il brasiliano Neymar. A disposizione: il tedesco Marc-André ter Stegen, Marc Bartra, Martin Montoya, Sergi Samper, Sergi Roberto, Munir El Haddadi, Pedro. All. Luis Enrique.