A Baku, alle ore 18, il nuovo Azerbaigian guidato dal nuovo tecnico Gurbanov cercherà di conquistare i primi punti nel gruppo H dopo aver patito ben tre sconfitte consecutive che, alla fine, hanno causato l'esonero all’ex commissario tecnico Berti Vogts.  Il 6-0 subito dalla Croazia è stato fatale, in modo particolare, all'allenatore tedesco. La Norvegia, invece, ha sei punti in classifica e naturalmente avrà un'occhio di attenzione verso il big-match del girone Italia-Croazia.

L'allenatore norvegese Høgmo, nell'ultima conferenza stampa, ha affermato che anche il pareggio contro l'Azerbaigian potrebbe andare bene, dopo le vittorie ottenute contro Malta e Bulgaria.

Uno dei motivi di interesse dell'incontro sarà la presenza in campo del talentuoso 15enne Martin Ødegaard.

Euro 2016, Azerbaigian-Norvegia, gruppo H, domenica 16 novembre, ore 18: formazioni e pronostico

L'Azerbaigian scenderà in campo con un 4-4-2 che prevede K. Agayev tra i pali; una linea difensiva composta da Medvedev, Sadygov, Guseynov e Ramaldanov; a centrocampo giocheranno Abdullayev, Garayev, Abisov e Nazarov; in attacco Aliyev e Nadirov. La Norvegia risponderà con un più spregiudicato 4-3-3 con Nyland tra i pali; Elabdellaoui, Nordtveit, Forren e Linnes a comporre la retroguardia; Skjelbred, Tettey e Johansen a centrocampo; tridente d'attacco formato da Ødegaard, Elyounoussi e Dæhli. L'arbitro del match sarà l'ucraino Aranovskiy.

Partita che non dovrebbe riservare molte emozioni: scegliamo il segno Under quotato da Eurobet a 1,52.

I migliori video del giorno



Match importantissimo quello di Sofia per la Bulgaria per sperare ancora in una qualificazione che si presenta difficile: dopo le due sconfitte contro la Norvegia e la Croazia, servono i tre punti contro Malta, ancora ferma a zero punti. I bulgari di punti, invece, ne hanno tre ma non potranno commettere passi falsi questa sera: ci sarà anche un pò di 'Italia', questa sera in campo vista la presenza di Chochev che gioca in serie A con il Palermo e Galabinov, che milita, invece, nella serie cadetta con il Livorno. Nelle file di Malta, invece, mancherà forse l'uomo più rappresentativo, ovvero l'attaccante Mifsud, espulso nel match giocato contro l’Italia.

Euro 2016, Bulgaria-Malta, gruppo H, domenica 16 novembre, ore 20,45: formazioni e pronostico

La Bulgaria si schiererà con un 4-4-1-1 che prevede Mihajlov tra i pali; linea difensiva con Manolev, S. Popov, Bodurov e Minev; in mediana Tonev, Djakov, Iliev e Manolev; I. Popov giocherà dietro l'unica punta Hristov. Malta risponderà con un prudente 4-5-1 con Hogg tra i pali; Muscat R., Muscat Z., Camilleri e Agius in difesa; centrocampo con Scerri, Briffa, Fenech, Failla e Schembri; in attacco, l'unica punta, Vella. L'arbitro del match sarà lo svedese Strömbergsson. Pronostico segno 1 quotato da Eurobet a 1,17.